Matches

Alla pari con la capolista

sabato, 16 gennaio 2021, 17:41

di diego checchi

La Lucchese fa una gran bella figura contro la prima della classe e anzi, a tratti, finendo per esprimere un miglior gioco. Lopez ha ormai impresso il suo credo tattico e ha soprattutto dato un'anima a questa squadra. La Lucchese, che ormai sa fare le due fasi nel migliore dei modi, non si è scomposta nemmeno quando dopo soli  7’ ha preso gol. I rossoneri sono una squadra vera capace di giocarsela davvero con tutti, anche perché con due attaccanti come Petrovic e Marcheggiani la manovra è più fluida. Sono giocatori che servivano come il pane per far fare il salto di qualità a questa squadra: adesso difesa e centrocampo hanno meno difficoltà a gestire il gioco e far ripartire le azioni. Lucchese – Renate è stata una bella partita, e uno spettatore neutrale che avesse visto la gara senza conoscere la classifica non avrebbe mai detto fra le due squadre ci sono ben 29 punti di distacco, con la Lucchese fanalino di coda e il Renate capolista. Oggi il divario non si è visto e i rossoneri hanno ribattuto colpo su colpo e non si sono demoralizzati dopo aver subito il gol, andando a raggiungere il pareggio.

Il Renate, comunque, si vede che è una squadra costruita bene ed ha giocatori di qualità importante, basta pensare ai nomi di Galuppini, Rada, Maistrello e Kabashi; tutti giocatori che faranno strada anche in categoria superiore. Da parte rossonera, una menzione per Aniello Panariello, un giocatore che si è dimostrato un professionista vero e dopo un inizio di campionato non all’altezza della situazione e alcuni inconvenienti ha saputo aspettare il suo turno allenandosi sempre con dedizione. Oggi Lopez lo ha schierato dal primo minuto e la sua prestazione è stata più che positiva, vuol dire anche che il gruppo è sano e il tecnico rossonero non ha preclusioni per nessuno. 

Andando alla cronaca della partita, il Renate è passato in vantaggio dopo soli 7’ quando Rada ha messo in rete da posizione favorevole in seguito ad un cross dalla destra di Anghileri. La Lucchese ha provato a reagire e al 15’ Papini ha portato palla fino al limite per poi calciare di potenza, il portiere ha respinto, a seguire Nannelli ha ricevuto la sfera in area dove stato atterrato da Possenti, l’arbitro ha concesso la massima punizione e Marcheggiani, dal dischetto, ha pareggiato i conti. Al 26’ Galuppini ha sfiorato la traversa con una bella punizione. Nella ripresa, al 7’, i padroni di casa si sono resi pericolosi con una bella azione di contropiede conclusa da un tiro dal limite di Meucci terminato però alto. I lombardi sono andati vicino al raddoppio al 35’ ma De Sena non è riuscito a inquadrare la porta dopo la respinta corta di Coletta su un tiro dal limite di Giovinco. Gli assalti degli ospiti sino al fischio finale non hanno sortito alcun effetto o pericolo per la porta difesa negli ultimi minuti da Biggeri dopo l'infortunio patito da Coletta che ha riportato una distorsione alla caviglia destra. 

Lucchese – Renate 1 – 1 

Lucchese: 1 Coletta (39’ st 12 Biggeri), 2 Panariello, 5 Papini, 7 Nannelli, 15 Solcia, 19 Marcheggiani (35’ st 27 Scalzi), 23 Meucci, 26 Adamoli, 32 Sbrissa, 33 Dumancic, 37 Petrovic. A disposizione: 4 Cruciani, 8 Kosovan, 11 Panati, 13 Cellamare, 14 Signori, 17 Bartolomei, 25 Molinaro, 28 De Vito, 30 Caccetta. Allenatore: Lopez.

Renate: 1 Gemello, 3 Esposito (26’ st 23 Burgio), 4 Ranieri (26’ st 19 Lakti), 5 Maistrello (9’ st 25 De Sena), 7 Anghileri, 8 Kabashi (16’ st 10 Giovinco), 14 Galuppini (26’ st 30 Marano), 20 Rada, 21 Damonte, 28 Silva. A disposizione: 22 Bagheria, 2 Merletti, 6 Marafini, 11 Sorrentino, 13 Santovito, 16 Magli. Allenatore: Bagheria.

Note. Ammoniti: 25’ pt Meucci (L), 43’ pt Maistrello (R), 45’ pt Silva (R), 14’ st Lopez (L), 45’ st De Sena (R). Angoli: 1 - 4

Reti: 7’ pt Rada (R), 16’ pt rig Marcheggiani (L)

 


Altri articoli in Matches


mercoledì, 3 marzo 2021, 17:55

Zero rischi, zero occasioni, ma un buon punto

Dopo il pirotecnico 4-5 dell'andata, Albinoleffe e Lucchese danno vita a una gara con pochissime emozioni e molto agonismo. Rossoneri attenti in difesa ma che non pungono in avanti: arriva un altro punto, ma le giornate passano e le vittorie tardano. Commento, tabellino e foto


sabato, 27 febbraio 2021, 19:16

Un punto per rimanere aggrappati alla speranza

Anche contro l'Olbia i rossoneri non vanno oltre un pari (1-1) in rimonta dopo l'ennesimo avvio modestissimo con i limiti che ormai sono palesemente cronici. Pari di Panati, ma la classifica è davvero da incubo: commento, tabellino e foto



domenica, 21 febbraio 2021, 18:07

Un punto guadagnato e tre persi

La Lucchese torna finalmente a esibire una prestazione soddisfacente e raccoglie un pari contro i bianconeri: vantaggio di Bianchi, padroni di casa che pareggiano nell'unico quarto d'ora di difficoltà dei rossoneri nel secondo tempo che hanno le palle gol più nitide per il raddoppio con Petrovic e Kosovan.


mercoledì, 17 febbraio 2021, 18:23

L'ennesima prestazione imbarazzante

La squadra rossonera manca ancora una volta l'approccio giusto denotando limiti di tutti i generi: contro la Pro Patria arriva una nuova sconfitta casalinga (1-2) condita da un primo tempo sotto ogni limite minimo di decenza: subìti due gol in sette minuti, zero occasioni, gioco e grinta inesistenti.