Matches

Ancora una volta incapaci di mantenere il vantaggio

sabato, 3 aprile 2021, 19:52

di diego checchi

E' inutile starci a girare intorno, la Lucchese non è riuscita a vincere e la situazione è disperata. Un epilogo amaro di una partita che almeno per qualche minuto sembrava che la Lucchese potesse vincere con il gol di Bianchi, il suo tredicesimo personale, a far cullare il sogno dei tre punti. Invece la rete di Corbari è stata di quelle che stenderebbe anche un toro.

E' inutile stare a parlare di tattica, di tecnica o quant'altro perchè tutte queste cose passano in secondo piano, l'unica cosa che possiamo dire è che serirebbe un miracolo sportivo affinchè la Lucchese riesca a raggiungere i playout. Francamente non abbiamo né la forza e né la voglia di fare calcoli perché la Lucchese ha solo un risultato da qui in avanti è inutile negarlo. Ma obbiettivamente, troppi treni ha mancato la Lucchese perchè si possa pensare di invertire la rotta. 

Andando alla cronaca della partita i padroni di casa sono partiti subito forte ed hanno cercato di imprimere un gran ritmo alla partita. Al minuto 8 Palma appena entrato in area ha calciato ma il suo diagonale rasoterra è finito fuori di poco. Al 22' doppia occasione per i padroni di casa. Visconti dal limite ha calciato ed è stata provvidenziale la deviazione in angolo di un difensore rossonero. Sugli sviluppi del calcio d'angolo sempre Visconti ha calciato da fuori area ed il suo tiro è finito a lato di un niente.

Nella ripresa la prima occasione è stata per i rossoneri con Nannelli che ha sparato alto sulla traversa dopo una bella azione corale. Al 26' è arrivata la svolta della gara con l'atterramento di Nannelli in area di rigore. Per il direttore di gara era calcio di rigore. Dal dischetto si è presentato Bianchi che si è fatto dapprima ribattere il tiro da Stucchi ma poi sulla ribattuta ha messo dentro il gol del vantaggio per la Lucchese. Al 35' il Piacenza si è rivisto in avanti con un tiro di De Respinis che da buona posizione ha calciato a lato. Al 38' dagli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra è stato Corbari ha staccare più alto di tutti ed a mettere la palla in rete per il pareggio dei padroni di casa. Al 45' Pellegrini ribatte davanti alla riga di porta un tiro da due passi di De Respinis. 

Piacenza - Lucchese 1-1

Piacenza (3-5-2): 22 Stucchi, 7 Pedone (29' st Lamesta), 10 Palma (9' st De Respinis), 11 Cesarini, 13 Battistini, 14 Corbari, 18 Suljic, 23 Marchi, 26 Gonzi, 30 Visconti (25' st Galazzi), 31 Simonetti. A disposizione: 35 Libertazzi, 2 Martimbianco, 3 Renolfi, 4 Miceli, 8 Scorza, 9 Maio, 20 Lamesta, 21 Babbi, 25 Galazzi, 27 Breganti, 36 Cannistrà, 37 De Respinis. Allenatore: Cristiano Scazzola.

Lucchese (4-3-1-2): 40 Pozzer, 2 Panariello, 7 Nannelli, 9 Bianchi, 11 Panati (39' st Dumancic), 19 Marcheggiani (30' pt Petrovic), 20 Benassi, 23 Meucci, 25 Maestrelli, 29 Pellegrini, 32 Sbrissa. A disposizione: 12 Biggeri, 10 Lionetti, 14 Dalla Bernardina, 15 Solcia, 22 Forciniti, 28 De Vito, 33 Dumancic, 36 Durante, 37 Petrovic. Allenatore: Giovanni Lopez.

Arbitro: sig. Sfira di Pordenone.
Assistenti: sig. Vitali di Brescia e sig. Salvalaglio di Legnano
Reti: 26' st rig. Bianchi (L) e 38' st Corbari (P).
Ammonizioni: 39' pt Gonzi (P), 45' pt Simonetti (P) e 18' st Benassi (L).
Angoli: 6-1
Recupero: 1' pt e 4' st.


Altri articoli in Matches


domenica, 18 aprile 2021, 23:27

A un passo dalla calata del sipario

Nonostante il cambio di allenatore, i risultati offrono l'ennesima prestazione incolore di fronte a una Carrarese invece rigenerata dalla cura Di Natale: finisce 3-1 per gli apuani ma non c'è mai partita. Ora la retrocessione diretta è a un passo. Commento, tabellino e foto


domenica, 11 aprile 2021, 18:16

A braccetto verso l'inferno, Lucchese senza un sussulto

Lucchese e Livorno fanno 0-0 e si dirigono mestamente verso la retrocessione, ma gli amaranto, a differenza degli uomii di Lopez, provano a vincere dall'inizio alla fine. Rossoneri che non tirano mai in porta con palla in movimento. Commento, tabellino e foto



domenica, 28 marzo 2021, 15:04

Una nuova umiliazione

La Lucchese si schianta (5-2) di fronte a una delle squadre più forti del campionato: il vantaggio di Petrovic è solo un fuoco di paglia, poi i rossoneri si squagliano minuto dopo minuto collezionando l'ennesima pessima figura. Di Marcheggiani la seconda rete. Commento, tabellino e foto


domenica, 21 marzo 2021, 22:51

Tre punti per continuare a crederci

La Lucchese batte 1-0 la Pistoiese in un vero e proprio scontro diretto grazie a una rete del solito Bianchi. Ospiti che finiscono in nove uomini e rossoneri che colpiscono due legni e che vanno vicini al gol in numerose circostanze. Commento, tabellino e foto