Matches

Un'occasione buttata

martedì, 28 settembre 2021, 20:36

di diego checchi

Che rammarico perchè la Lucchese aveva in mano la partita dopo averla ribaltata dopo l'1-0 del Teramo. Ed invece è arrivata la rete del pareggio che ha smorzato gli entusiasmi. Non possimo assolutamente dire che la Lucchese non abbia giocato bene perchè l'intensità c'è stata come sempre anche oggi ed i ragazzi sono stati molto bravi a capovolgere un risultato che si era messo subito male nei primi minuti. La Lucchese dopo il gol del Teramo ha giocato una buonissima partita costruendo delle buone trame di gioco e mettendo sotto pressione in tante occasioni la difesa ospite. Proprio questa pressione ha portato al rigore che Fedato, ancora uno dei più positivi, si è incaricato di battere spiazzando il portiere Tozzo. In seguito il canovaccio della partita non è cambiato ed anzi la Lucchese ha continuato a spingere e nella ripresa ha trovato anche il gol del vantaggio con Eklu. A questo punto la gara sembrava in discesa ma nel calcio non si può mai sapere e la Lucchese ha subito una rete a difesa schierata perdendo l'uomo che si era inserito dalle retrovie e queste sono cose evitabili, che non devono succedere.

Mister Pagliuca aveva provato anche con i cambi a scompaginare e a dare un imput diverso alla squadra ma il risultato non è cambiato. Per quanto riguarda la formazione iniziale ci sentiamo di condividere tutte le scelte che ha fatto il mister dato che Picchi si è dovuto fermare per un risentimento muscolare e che in attacco ci deve essere sempre un alternanza fra i giocatori in rosa visto che sono tutti giocatori importanti. Ci saranno da capire quali saranno le condizioni di Bellich uscito per un risentimento muscolare. sarà recuperabile oppuiure no? Prima della partita è stato premiato il dottor Adolfo Tambellini per i suoi 30 anni in rossonero. Andando alla cronaca della partita al 6' Arrigoni direttamente su calcio di punizione, assegnato per un fallo al limite dell'area, ha calciato sopra la barriera con il pallone che da prima è andato a stamparsi sulla traversa per poi rimbalzare al di la della linea di porta difesa da Coletta per il vantaggio della squadra ospite. All'11' ci ha provato subito Semprini ha pareggiare le sorti della gara ma il suo tiro da fuori area è stato ben parato a terra da Tozzo.

Un minuto più tardi su cross di Fedato ancora Semprini stavolta di testa a sprecare però una ghiotta occasione colpendo debolmente. Al 18' il direttore di gara ha assegnato un calccio di rigore per i rossoneri per atterramento di Semprini in area di rigore. Sul dischetto si è presentato Fedato che ha spiazzato Tozzo per l'1-1. Al 43' Eklu è andato al cross e Fedato da posizione angolata ha calciato fuori alla destra di Tozzo. Nella ripresa la Lucchese ha fatto sentire subito la pressione al Teramo e all'11' dopo un batti e ribatti al limite dell'area è stato Eklu a calciare più rapido di tutti ed a trovare l'angolino basso per il vantaggio dei rossoneri. Al 24' Semprini si è presentato in area da posizione defilata ed ha lasciato partire un gran tiro respinto da Tozzo. Al 37' il Teramo, in una delle rare sortite offensive, è pervento al pareggio con un tiro al volo di Cuccurullo che si era ben inserito in area con Coletta che ha provato a respingere ma il pallone è carambolato sul palo e poi in rete. al 41' il neo entrato Belloni ha avuto l'occasione di riportare in vantaggio la Lucchese ma il suo tiro è risultato troppo debole per impensierire Tozzo. 

Lucchese - Teramo 2-2
Lucchese 4-3-1-2: 1 Coletta, 4 Bensaja, 6 Nannini, 7 Gibilterra (31' st Belloni), 10 Semprini (31' st Nanni), 13 Bellich (31' st Bachini), 16 Frigerio, 19 Eklu (20' st Brandi), 21 Corsinelli (40' st Papini), 27 Baldan, 29 Fedato. A disposizione: 22 Cucchietti, 2 Papini, 3 Visconti, 5 Bachini, 9 Babbi, 15 Yabubiv, 17 Dumbravanu, 18 Nanni, 24 Lovisa, 25 Ruggiero, 26 Brandi, 30 Belloni. Allenatore: Guido Pagliuca
Teramo 3-4-3: 1 Tozzo, 2 Hadziosmanovic, 5 Soprano (18' pt Bellucci), 6 Arrigoni, 7 Malotti (24' st Kyeremateng), 8 Viero (14' st Cuccurullo), 9 Bernardotto, 13 Bouah (24' st Rillo), 16 Rossetti, 20 Rosso (14' st Berligea), 26 Piacentini. A disposizione: 22 Agostino, 3 Ndreacka, 19 Bellucci, 21 Berligea, 23 Rillo, 24 Cuccurullo, 29 Kyeremateng, 30 Di Dio, 33 Montaperto. Allenatore: Federico Guidi
Arbitro: sig. Taricone di Perugia
Assistenti: sig. Cataneo di Foggia e sig. Colaianni di Bari
Reti: 6' pt Arrigoni (T), 18' pt rig. Fedato (L), 11' st Eklu (L) e 37' st Cuccurullo (T).
Angoli: 3 - 5
Ammoniti: 38' pt Bouah (T), 40' pt Fedato (L), 43' pt Bensaja (L), 5' st Frigerio (L), 24' st Rossetti (T) e 48' st Hadziosmanovic (T).
Spettatori: 630.



Altri articoli in Matches


domenica, 1 maggio 2022, 20:32

Una bella Lucchese, ma non basta

I rossoneri eliminati nei play off al termine di una gara che li ha visti quasi sempre in avanti con grande personalità, ma incapaci di sbloccare il match nonostante le occasioni avute. In pieno recupero il gol del Gubbio che ha chiuso la pratica qualificazione: commento, tabellino e foto


sabato, 23 aprile 2022, 15:08

Anche il derby è rossonero

Pistoiese battuta per 3-2 al termine di una gara molto combattuta e che proietta i rossoneri verso il play off contro il Gubbio: apre Collodel, poi nella ripresa sagra del gol con la Lucchese che si fa prima rimontare, poi trova il doppio vantaggio con Ubaldi e Ruggiero e infine...



giovedì, 14 aprile 2022, 23:38

Fantastica Lucchese

I rossoneri centrano l'obiettivo play off andando a vincere con autorità per 2-0 sul campo del Grosseto che retrocede in Serie D. Gli uomini di Pagliuca tengono il campo e vanno in gol con Belloni e Minala su rigore dimostrando personalità e bravura. Commento, tabellino e foto


sabato, 9 aprile 2022, 18:03

Un passaggio a vuoto più che evitabile

Contro una Carrarese non certo trascendentale ma più determinata, i rossoneri patiscono una sconfitta che complica il cammino play off. Cucchietti para un rigore, ma non basta e deve capitolare sulla conclusione di Rota, attacco della Lucchese evanescente: commento, tabellino e foto