Matches

Tre punti per crescere

sabato, 23 ottobre 2021, 20:01

di diego checchi

Una Lucchese stupenda, soprattutto nel primo tempo, ha avuto ragione di una Viterbese che però fino all’ultimo non si è fata per vinta. Chi ha visto la partita non può negare che questa squadra, a tratti, giochi a memoria e che Pagliuca abbia ormai spiegato bene a tutti quali siano i suoi concetti di gioco. A vedere questa Lucchese ci divertiamo, prendiamo l’azione del gol di Eklu, che è stata di pregevole fattura e già preparata in allenamento. I giocatori, almeno quelli che c’erano, visto che anche oggi erano diversi gli assenti, hanno dimostrato di avere grande gamba e grande voglia di andare a far male agli avversari. Questo è un po’ il modo di concepire il calcio del mister di Cecina, un 4-3-1-2 molto offensivo dove le mezz’ali e i terzini sono d’inserimento e in fase difensiva anche gli attaccanti devono aiutare. Oggi mancava Fedato e in attacco ha giocato Nanni, mentre a centrocampo l’ex Bensaja è tornato titolare insieme a Eklu e Visconti. La difesa è stata la solita di Fermo e per ben due partite non ha subito gol, e questo è un segnale importante da sottolineare; a completare il reparto offensivo c’erano poi Belloni e Semprini.

Abbiamo già detto del primo tempo, dove la Lucchese ha praticamente sempre tenuto il mano il gioco ed ha rischiato solo in una circostanza nel finale mentre nella ripresa la Viterbese ha cambiato modulo andando a giocare uomo su uomo mettendo anche un attaccante in più. Questo ha fatto perdere un po’ i riferimenti ai rossoneri che hanno sofferto la situazione anche quando gli ospiti sono rimasti in 10. Ma fa lo stesso, l’importante era ottenere la vittoria e portarsi a quota 14 punti per potersi preparare al meglio per una gara impegnativa come quella di lunedì prossimo a Reggio Emilia, contro la favorita per la vittoria finale. Da sottolineare, e ci teniamo, che ha esordito anche Dumbravanu, ragazzo 2001 scuola Genoa che ha sempre lavorato sodo ed oggi ha avuto la sua occasione.

Andando alla cronaca della partita, la Lucchese è passata in vantaggio al 9’ con Eklu, che di testa non ha lasciato scampo a Daga in seguito ad un cross perfetto di Visconti. I rossoneri sono poi andati vicini al raddoppio al 42’: Bensaja ha messo in mezzo, Bachini ha fatto sponda e Semprini ha costretto il numero uno laziale alla deviazioni in angolo. Allo scadere dei primi 45’ c’è stata la prima occasione per gli ospiti con Urso che ha recuperato palla dopo un errore sulla battuta di un calcio d’angolo della Lucchese, ha percorso tutto il campo fino a presentarsi davanti a Coletta che però lo ha ipnotizzato riuscendo a respingere la sua conclusione. Nella ripresa, non ci sono state grandi occasioni se non una paio per la Viterbese sul finale con Van Der Velden e Martinelli che però non sono riusciti a inquadrare la porta.

  

Lucchese – Viterbese 1 – 0 

Lucchese: 1 Coletta, 2 Papini, 3 Visconti (8’ st 16 Frigerio), 4 Bensaja, 5 Bachini, 10 Semprini (33’ st 17 Dumbravanu), 13 Bellich, 18 Nanni, 19 Eklu, 21 Corsinelli, 30 Belloni (41’ st 9 Babbi). A disposizione: 22 Cucchietti, 7 Gibilterra, 11 Panati, 14 Quirini, 15 Yakubiv, 20 Schimmenti, 24 Lovisa, 25 Ruggiero, 26 Brandi. Allenatore: Pagliuca. 

Viterbese: 1 Daga, 3 Martinelli, 5 Urso, 7 Volpicelli (25’ st 14 Enrico), 11 Murilo, 17 Pavlev (1’ st 18 Volpe), 19 Calcagni, 27 Marenco, 44 Van Der Velden, 67 Alberico (1’ st 2 Fracassini, 36’ st 9 Capanni), 88 Megelaitis (45’ st 10 Simonelli) nm bv 4r5et6c. A disposizione: 77 Bisogno, 20 Ricchi, 23 Foglia, 24 Zanon. Allenatore: Raffaele. 

Arbitro: Sig. Zucchetti di Foligno.

Assistenti: Sig. Cadirola di Milano e Sig. Sicurello di Seregno.

Note. Ammoniti: 16’ pt Pavlev (V), 12’ st Urso (V), 19’ st Papini (L), 26’ st Bachini (L), 30’ st Nanni (L), 32’ Megealaitis (V), 39’ st Murilo (V) Espulsi: 18’ st Urso (V) Angoli: 5 – 4 

Reti: 9’ pt Eklu (L)

 

 

 

 

 

 



Altri articoli in Matches


sabato, 24 settembre 2022, 20:17

Bentornata vittoria!

I gol di Bianchimano e di Mastalli decidono il match contro il Rimini che riesce solo a accorciare a tempo scaduto e su rigore. La Lucchese ha preso sin da subito il pallino del gioco ed è stata nettamente superiore soprattutto a centrocampo dove hanno brillato Mastalli e Di Quinzio.


domenica, 18 settembre 2022, 17:04

Chi è causa del suo mal...

La Lucchese, ancora una volta rivoluzionata dal suo tecnico, incappa nella seconda sconfitta fuori casa, nonostante le numerose occasioni da gol avute sia sul risultato di parità che una volta andata in svantaggio su rigore trasformato da Stronati. Quirini coglie un palo. Commento, tabellino e foto



mercoledì, 14 settembre 2022, 23:03

Pari decisamente amaro

I rossoneri non riescono a bissare la vittoria contro il Pontedera: in vantaggio nella ripresa con Tiritiello, si fanno raggiungere da Nicastro, sprecano con Bianchimano sul finire il gol del nuovo vantaggio e soprattutto non capitalizzano la mole di gioco sviluppata principalmente nel primo tempo. Commento, tabellino e foto


domenica, 11 settembre 2022, 17:46

Tre punti per crescere

La Lucchese supera per 3-1 l'Imolese raccogliendo i primi punti di stagione: rossoneri in gol con Di Quinzio, Bianchimano e Bruzzaniti che mostrano miglioramenti rispetto a Reggio, ma che devono fare ancora i conti con qualche problema di tenuta dei nuovi arrivi. Commento, tabellino e foto