Matches

Un passaggio a vuoto più che evitabile

sabato, 9 aprile 2022, 18:03

di diego checchi

La Lucchese, nel derby con la Carrarese, è stata sconfitta per 1 a 0. E pensare che nel primo tempo la sqaudra di Pagliuca è stata sempre padrona del campo ed aveva creato i presupposti per andare in vantaggio ma per diverse vicissitudini non ci è riuscita. A dire la la verità, a vedere la partita eravamo convinti che il risultato potesse cambiare da un momento all’altro e che i rossoneri sarebbero passati in vantaggio anche perchè i padroni di casa, nella prima frazione di gioco, era obiettivamente parsa scarica e imprecisa, incapace di creare azioni offensive. Nel secondo tempo, però, la squadra di Di Natale è entrata in campo senza dubbio con un piglio diverso e lo si è visto sin da subito. Al 20’ c’è stato un calcio di rigore per la Carrarese quanto meno dubbio, il penalty è stato battuto da Giannetti ma Cucchietti, preferito per questa gara a Coletta, è stato bravo a intercettare il tiro. La Carrarese però non ha mollato ed è andata in vantaggio dieci minuti dopo sugli sviluppi di un calcio d’angolo, anche in questa occasione Cucchietti era stato bravo a respingere la prima conclusione ma Rota è stato più veloce dei difensori rossoneri ad arrivare sulla palla e metterla in rete. Mister Pagliuca ha poi messo la squadra a trazione molto offensiva per cercare di raggiungere il pareggio senza però riuscirci.

Dobbiamo dire che nel primo tempo e agli inizi del secondo la Lucchese aveva avuto anche alcune occasioni molto buone per segnare ma non è mai riuscita a concretizzare. Che dire, ci sarà da preparare un’altra trasferta, quella di Grosseto, per cercare di portare via dei punti in chiave play off. Il Grosseto giocherà sicuramente con il coltello fra i denti ma questo lo dovrà fare anche la Lucchese se vorrà continuare a coltivare il sogno play off. Andando alla cronaca della partita, i rossoneri hanno sfiorato il gol dopo soli 2’ con Collodel, che ha calciato sull’esterno della rete da sottomisura dopo aver ricevuto la palla da Belloni. I padroni di casa hanno risposto con un colpo di testa di Doumbia su calcio di punizione, la palla è terminata fuori. Al 24’ Visconti si è presentato in area e dopo aver vinto un rimpallo è riuscito a calciare da buona posizione ma la sua conclusione è stata deviato in angolo. Al 27’ per la Carrarese ci ha provato Giannetti dal limite, ma anche questa volta la palla è finita fuori dallo specchio della porta. Al 32’ Collodel ha tentato la conclusione da fuori impegnando il portiere in una parata a terra.

Nella ripresa, al 20’, l’arbitro ha assegnato un penalty contro i rossoneri per un dubbio fallo di Collodel su Giannetti, dal dischetto si è presentato lo stesso Giannetti ma Cucchietti si è opposto con i pugni. Al 25’ la Lucchese ha avuto una buona occasione con Ruggiero che ha colpito di testa in seguito al cross di Corsinelli trovando però pronto Vettorel. Al 30’ la Carrarese è passata in vantaggio con Rota che è stato bravo a ribadire in rete una respinta corta di Cucchietti sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 44’ Gibilterra ha colpito di testa con la palla che è finita di poco alta sulla traversa. Al 47’ Cucchietti si è superato respingendo il tiro di Bramante che si era trovato a tu per tu con il numero uno rossonero.

Carrarese - Lucchese 1 - 0

Carrarese: 22 Vettorel, 5 Battistella, 10 D’Auria (1’ st 30 Bramante), 15 Marino, 17 Foresta (30’ st 20 Tunjov), 19 Pasciuti (36’ st 4 Sabotic), 21 Rota, 24 Doumbia (1’ st 13 Energe), 27 Grassini, 29 Semprini, 99 Giannetti (30’ st 9 Infantino). A disposizione: 12 Barone, 47 Mazzini, 6 Berardocco, 8 Bevilacqua, , 14 Bertipagani, 68 Khailot, 69 Arcuri. Allenatore: Di Natale.

Lucchese: 22 Cucchietti, 3 Visconti (1’ st 18 Nanni), 4 Tumbarello (37’ st 9 Babbi), 5 Bachini, 6 Nannini, 13 Bellich, 15 Collodel, 21 Corsinelli (44’ st 19 Ubaldi), 25 Ruggiero (27’ st 7 Gibilterra), 30 Belloni, 58 Minala (37’ st 8 Picchi). A disposizione: 1 Coletta, 14 Quirini, 16 Frigerio, 17 D’Ancona, 23 Zanchetta, 26 Brandi, 27 Baldan. Allenatore: Pagliuca.

Arbitro: Sig. Zucchetti di Foligno. Assistenti: Sig.ra Trasiatti e Sig. Piazzini. Quarto Ufficiale: Sig. Lingamoorthy. Note.

Ammoniti: 36’ pt Pagliuca (L), 39’ st Grassini (C), Angoli: 2 - 4

Reti: 30’ st Rota (C)



Altri articoli in Matches


sabato, 24 settembre 2022, 20:17

Bentornata vittoria!

I gol di Bianchimano e di Mastalli decidono il match contro il Rimini che riesce solo a accorciare a tempo scaduto e su rigore. La Lucchese ha preso sin da subito il pallino del gioco ed è stata nettamente superiore soprattutto a centrocampo dove hanno brillato Mastalli e Di Quinzio.


domenica, 18 settembre 2022, 17:04

Chi è causa del suo mal...

La Lucchese, ancora una volta rivoluzionata dal suo tecnico, incappa nella seconda sconfitta fuori casa, nonostante le numerose occasioni da gol avute sia sul risultato di parità che una volta andata in svantaggio su rigore trasformato da Stronati. Quirini coglie un palo. Commento, tabellino e foto



mercoledì, 14 settembre 2022, 23:03

Pari decisamente amaro

I rossoneri non riescono a bissare la vittoria contro il Pontedera: in vantaggio nella ripresa con Tiritiello, si fanno raggiungere da Nicastro, sprecano con Bianchimano sul finire il gol del nuovo vantaggio e soprattutto non capitalizzano la mole di gioco sviluppata principalmente nel primo tempo. Commento, tabellino e foto


domenica, 11 settembre 2022, 17:46

Tre punti per crescere

La Lucchese supera per 3-1 l'Imolese raccogliendo i primi punti di stagione: rossoneri in gol con Di Quinzio, Bianchimano e Bruzzaniti che mostrano miglioramenti rispetto a Reggio, ma che devono fare ancora i conti con qualche problema di tenuta dei nuovi arrivi. Commento, tabellino e foto