Mondo Pantera

Andrea Lanfri: "Ragazzi, dovete tornare vincitori: la battaglia più dura è quella più bella da combattere"

venerdì, 7 giugno 2019, 12:29

Andrea Lanfri, l'atleta paraolimpico lucchese, era atteso mercoledì sera al Caffé Santa Zita per la serata del Gazzettino d'Argento. Insieme a Marcos Espeche, Matteo Nolé e Riccardo Bergamini doveva premiare tutti i rossoneri, ma un incidente in macchina, proprio mentre stava raggiungendo piazza San Frediano e dal quale è fortunatamente uscito illeso, gli ha impedito di prendere parte alla cerimonia. Andrea però, a cui quest mattina Gazzetta Lucchese ha donato il poster della serata con gli autografi di tutti i giocatori, ha voluto comunque lanciare un messaggio ai rossoneri: "Ragazzi, dovete tornare vincitori, la battaglia più dura è quella più bella da combattere e la soddisfazione è doppia. Da lucchese e da sportivo, un grande in bocca al lupo alla squadra: forza Lucchese!".

Lanfri nel 2015 è vittima della meningite: perde le due gambe e sette dita, ma Andrea è più forte di tutto. Nel 2016 inizia a correre con un paio di protesi in fibra di carbonio, acquistate grazie ad una raccolta fondi on-line e diventa il primo atleta uomo italiano della storia a correre con doppia amputazione agli arti inferiori sotto i 12 secondi nei 100 metri piani. Poi, con una forza di volontà straordinaria, coglie un successo dietro l'altro: dai giochi paraolimpici di Rio di Janeiro ai campionati del mondo di atletica leggera. É detentore dei record italiani su tutte le distanze praticate: 100, 200 e 400 metri. E' medaglia di bronzo al valore sportivo. Si sta allenando per Tokyo 2020, anche se alcune problematiche regolamentari relative alla protesi stanno mettendo in difficoltà lui e tanti altri atleti, ma nel frattempo, si è dedicato anche alla montagna e dopo aver conquistato vette italiane e estere, ha progettato la scalata dell'Everest proprio nei prossimi mesi.



Altri articoli in Mondo Pantera


mercoledì, 22 settembre 2021, 07:50

Gazzettino d'argento, prima fuga a tre

Dopo quattro giornate di campionato Visconti, Nanni e Fedato distaccano i compagni di squadra nel trofeo di rendimento stilato sulla base dei voti attribuiti dai vari quotidiani che Gazzetta Lucchese mette in palio ogni anno. Contro l'Olbia, Semprini e Nanni, i migliori in campo


lunedì, 20 settembre 2021, 12:01

A Corner Corto c'è Mario Santoro

Nuovo appuntamento per Corner Corto, la trasmissione di Gazzetta Lucchese sarà in onda ache questa sera alle 19.05, e sarà così ogni lunedì, sul profilo Facebook del nostro quotidiano on line: ospite della puntata sarà il direttore generale rossonero Mario Santoro



giovedì, 16 settembre 2021, 07:17

Gazzettino d'argento: Corsinelli in testa

Parte la quindicesima edizione de il Gazzettino d'argento, il trofeo di rendimento stilato sulla base dei voti attribuiti dai vari quotidiani che Gazzetta Lucchese mette in palio ogni ann: dopo tre giornate di campionato, in testa è Francesco Corsinelli che ha totalizzato un voto medio nelle prime gare pari a...


martedì, 14 settembre 2021, 17:13

Biglietti per gli under, la società fa retromarcia

La società, dopo le polemiche e in attesa dell’auspicato aumento della capienza consentita allo stadio Porta Elisa, opta infine per la conferma dei prezzi della prima gara interna, al fine di avvicinare i giovani della città ai colori rossoneri: ecco tutti i prezzi