Mondo Pantera

Gazzettino d'argento: arretrano tutti, la lotta resta aperta

martedì, 21 gennaio 2020, 08:36

Dopo il pari di Forte dei Marmi, la classifica del Gazzettino d'argento, il trofeo di rendimento che il nostro giornale mette in palio ogni anno, segnala un arretramento di tutti i giocatori nelle prime posizioni. Migliori di giornata, nella gara terminata 1-1, sono stati Papini e Remorini. 

Andiamo per ordine: in classifica generale Jacopo Coletta rimane in testa con 6,54 (era a 6,56), secondo è sempre Michle Cruciani con 6,41 (era a 6,51), terzo posto per Andrea Vignali con 6,36 (era a 6,40). Fuori dal podio ma ancora in piena corsa Maikol Benassi (6,32) e Federico Papini, ora a 6,26 e Matteo Remorini (6,25).

Proprio Papini e Remorini, con un voto medio pari a 6,60, sono risultati i migliori in campo a Forte dei Marmi. Sette le insufficienze contro il RealForte, mentre sono ben undici, invece, i giocatori sotto la sufficienza nella classifica generale: per verificare tutti i voti basta cliccare sulla rubrica "Promossi e bocciati". 

La tredicesima edizione conferma il regolamento dello scorso campionato: al premio potranno concorrere solo i rossoneri che termineranno la stagione con la maglia della Lucchese. Resta naturalmente in vigore anche il numero minimo di partite, ovvero la metà più una, quest'anno dunque la soglia minima è fissata in 18 presenze.

La speciale classifica di "Promossi e bocciati" che determina la classifica del Gazzettino d'argento, relativa al rendimento dei rossoneri, è stilata in base ai voti assegnati ogni singola giornata da Gazzetta Lucchese, Il Tirreno, La Nazione, Corriere dello Sport, Tuttosport e Gazzetta dello Sport. Nella scorsa stagione a trionfare è stato Wladimiro Falcone, mentre l'anno prima si era aggiudicato la targa in argento Jacopo Fanucchi e in precedenza analoga soddisfazione era toccata a Forte, Terrani, Mingazzini, Tarantino, Casapieri, Tosto, Marotta, Biggi, Pera e Masini.


Altri articoli in Mondo Pantera


lunedì, 14 settembre 2020, 09:08

I fuochi di Santa Croce? Ci hanno pensato i tifosi

Nonostante una Santa Croce, causa Covid e scarso coraggio delle autorità, in versione quasi parodistica, intorno alle 23, in molti hanno assistito a un minispettacolo pirotecnico. A realizzarlo i tifosi rossoneri di QBR Youth: "Abbiamo deciso di illuminare la città per onorare, anche in questi momenti così difficili, la festa...


domenica, 9 agosto 2020, 12:26

Forte e Granito bomber rossoneri del decennio

I due attaccanti sono stati i realizzatori più prolifici negli ultimi dieci campionati della Lucchese siglando ben 15 reti a testa in un singolo torneo. Dietro, a quota 14, Canalini e Tarantino: tutti i bomber di dieci anni a dir poco travagliati, con ben tre fallimenti societari e ancor più...



martedì, 4 agosto 2020, 08:07

Curva Ovest: "Non coinvolti dalla società rossonera nella scelta dello SLO"

La curva rossonera prende decisa posizione sulla nomina del soggetto che deve fungere obbligatoriamente da tramite tra società, tifosi e forze dell'ordine: "Ci saremmo aspettati un approccio diverso, più tempestivo e coinvolgente della Curva: per quel ruolo chiediamo sia confermato Moreno Micheloni. No a imposizioni da parte della società"


venerdì, 31 luglio 2020, 08:26

Castagnoli: "Speriamo nella riapertura degli stadi, altrimenti sarà davvero triste"

Giulio Castagnoli, storico tifosi rossonero e opinion leader di NoiTV è entusiasta per come si sta muovendo la società: "Sono convinto che verrà allestita una buona squadra. Deoma dice che sarà una squadra dignitosa per non illudere nessuno, ma,sono sicuro che ci farà divertire molto"