Mondo Pantera

Castagnoli: "Speriamo nella riapertura degli stadi, altrimenti sarà davvero triste"

venerdì, 31 luglio 2020, 08:26

di diego checchi

Giulio Castagnoli, storico tifosi rossonero e opinion leader di NoiTV è entusiasta per come si sta muovendo la società e lo conferma telefonicamente in una chiacchierata con Gazzetta Lucchese.

Sembra certo che si giocherà al Porta Elisa, è soddisfatto?

"Certo che sono contento, speriamo si giochi anche con il pubblico. Questo risultato è un'altra dimostrazione che questa società lavora sottotraccia ma fa le cose per bene, in maniera molto professionale al contrario delle precedenti gestioni. Non lasciano trapelare niente, e magari questo non piace ai giornalisti, ma al momento opportuno fanno una conferenza stampa e dicono a tutti la stessa cosa, anche questo è un segno di grande professionalità".

È fiducioso per la squadra che Deoma sta allestendo?

"Sì, perché il campionato è terminato presto e Deoma ha avuto modo di aspettare la fine dei campionati di Serie C per valutare e scegliere con calma i migliori elementi,  sono convinto che farà una buona squadra. Lui dice che sarà una squadra dignitosa per non illudere nessuno ma sono sicuro che ci farà divertire molto".

Pensa che saremo sempre nel solito girone insieme a tutte le toscane?

"Penso di sì e ne sarei contento, con tanti derby e molte trasferte abbordabili, speriamo che non organizzino il campionato in modo differente, sarebbe una delusione".

 Speriamo con i tifosi allo stadio...

"Penso di sì, sarebbe veramente triste con gli stadi vuoti".

Ci sembra molto entusiasta per la stagione che sta per iniziare.

"C'è il giusto entusiasmo per la vittoria del campionato, c'è un giusto entusiasmo per la serietà con cui sta lavorando la società. E poi sarà grande l'entusiasmo per quando sarà annunciato lo stadio nuovo e sono convinto che sarà una grande campagna abbonamenti".


Altri articoli in Mondo Pantera


sabato, 4 luglio 2020, 18:11

I tifosi scalpitano: "Serve tornare a veder rotolare il pallone"

E' davvero troppo che i supporter rossoneri non possono gioire e tifare per la Lucchese. Mesi e mesi senza gare, in attesa della decisione della Figc e di una stagione che si preannuncia solo a partire da agosto, se tutto andrà bene: le testimonianze


martedì, 23 giugno 2020, 08:30

Anche la serranda è rossonera

Realizzato uno splendido gagliardetto "old style" sulla serranda di un immobile in via San Nicolao. Un capolavoro pittorico, l'ennesimo, per festeggiare la ritrovata Serie C. E per ricordare che la Lucchese è nel cuore di tanti



venerdì, 19 giugno 2020, 12:45

Doppia festa per i rossoneri

Duplice festa per la Lucchese: prima al Nicola's Pub di San Concordio organizzata dai sostenitori rossoneri che frequentano il locale capitanati da Giuliano Centoni, da sempre amante dei colori rossoneri, poi nell'affascinante cantina della Fattoria Il Poggio è stata invece la location della cena celebrativa


domenica, 7 giugno 2020, 15:31

Nel segno dell'8 giugno: ecco la diretta Facebook

Da un 8 giugno a un altro: Gazzetta Lucchese sarà impegnata dalle ore 15 in una maratona sul canale Facebook che vedrà protagonisti, con interviste e collegamenti, tanti volti del calcio rossonero di ieri e di oggi