Mondo Pantera

Gazzettino d'argento: Petrovic balza in testa

martedì, 19 gennaio 2021, 08:43

L'attaccante rossonero dopo due sole gare è già al comando della classifica dell'edizione 2020-2021 del trofeo di rendimento stilato sulla base dei voti attribuiti dai vari quotidiani che Gazzetta Lucchese mette in palio ogni anno: alle sue spalle Marcheggiani e Coletta, ma per quanto riguarda i due nuovi arrivati, rest l'incognita sul numero totale delle partite che riusciranno a collezionare. 

Non sarà affatto semplice che possano concorrere alla classifica finale: servirà che saltino, da qui alla fine della stagione, non più di una gara, visto che il numero minimo di partite necessario per aggiudicarsi il premio è 20, ovvero un intero girone più una partita. Stesso discorso si può fare per Signori, virtualmente nelle posizioni di testa, ma con pochissimi gettoni di presenza.

Per il momento, però, sono in corsa per la vittoria: Petrovic ha un voto medio pari a 6,83, Marcheggiani lo insegue a 6,38, coletta è terzo a 6,26, appena fuori dal podio Sbrissa con 6,19. Sono una ventina i giocatori rossoneri ancora sotto la sufficienza media, complice l'inizio disastroso di stagione. Contro il Renate, il migliore in campo è stato Federico Papini con un voto medio pari a 6,75, seguito da Dumancic, Petrovic e Marcheggiani, tutti a 6,50. Per verificare tutti i voti basta cliccare sulla rubrica "Promossi e bocciati".

La quattordicesima edizione ha confermato il regolamento dello scorso campionato: al premio hanno concorso solo i rossoneri che hanno terminato la stagione con la maglia della Lucchese. Resta naturalmente in vigore anche il numero minimo di partite, ovvero la metà più una, quest'anno dunque la soglia minima è fissata in 20 presenze.

La speciale classifica di "Promossi e bocciati" che determina la classifica del Gazzettino d'argento, relativa al rendimento dei rossoneri, è stilata in base ai voti assegnati ogni singola giornata da Gazzetta Lucchese, Il Tirreno, La Nazione, Corriere dello Sport, Tuttosport, La Gazzetta dello Sport. Nella scorsa stagione, a trionfare era stato Jacopo Coletta, mentre l'anno prima era toccato a Wladimiro Falcone aggiudicarsi la targa in argento e in precedenza analoga soddisfazione era toccata a Fanucchi, Forte, Terrani, Mingazzini, Tarantino, Casapieri, Tosto, Marotta, Biggi, Pera e Masini.


Altri articoli in Mondo Pantera


lunedì, 1 marzo 2021, 09:30

A Corner Corto c'è Jacopo Coletta

Anche questo lunedì sera, alle ore 19, sul profilo Facebook del nostro quotidiano on line ecco Corner Corto, un appuntamento fisso in diretta dedicato alla Lucchese. Ospite di questa sera sarà il portierone rossonero che è alle prese con un serio infortunio


mercoledì, 24 febbraio 2021, 08:14

Gazzettino d'argento: Bianchi virtualmente in testa

L'attaccante, qualora Coletta attualmente primo non dovesse recuperare prima della fine del torneo, è il più autorevole candidato a vincere l'edizione 2020-2021 del trofeo di rendimento stilato sulla base dei voti attribuiti dai vari quotidiani che Gazzetta Lucchese mette in palio ogni anno. Tanti gli insufficienti



lunedì, 22 febbraio 2021, 10:23

A Corner Corto c'è Massimo Morgia

Anche questo lunedì sera, alle ore 19, sul profilo Facebook del nostro quotidiano on line ecco Corner Corto, un appuntamento fisso in diretta dedicato alla Lucchese: ospite il tecnico, cuore rossonero, Massimo Morgia


lunedì, 15 febbraio 2021, 09:21

A Corner Corto c'è Toni Carruezzo

Anche questo lunedì sera, alle ore 19, sul profilo Facebook del nostro quotidiano on line ecco Corner Corto, un appuntamento fisso in diretta dedicato alla Lucchese: in collegamento ci sarà Toni Carruezzo, indimenticabile bomber rossonero ora allenatore della squadra Primavera