Porta Elisa News

Lucchese, parte il nuovo corso: Carlo Bini nominato amministratore unico

lunedì, 6 marzo 2017, 19:04

La nave è salpata. Definitivamente. Dopo la registazione del nuovo assetto societario avvenuto la scorsa settimana in camera di commercio e che vede Lucchese Partecipazioni temporaneamente al 97 per cento del capitale, Morno Micheloni, Lucca United e Città Digitali all'1, ecco l'assemblea dei soci, che si è tenuta quest'oggi allo stadio per definire il nuovo organigramma.

E, in mancanza delle dimissioni di Andrea Bacci da amministratore, l'assemblea ha deciso di revocarlo dall'incarico all'unanimità e di nominare, temporaneamente, come amministratore unico nella persona del socio di Lucchese Partecipazioni, nonché amministratore unico della stessa società, Carlo Bini. Bacci non era presente questo pomeriggio allo stadio, dunque nessun accordo e tantomeno, come annunciato duratne la sua ultima conferenza da Bacci, un suo passo indietro una volta definito il nuovo assetto societario.

"Si sottolinea che, dopo circa quarant’anni, la proprietà della Lucchese e la figura del suo amministratore unico – si legge in una nota del club – tornano in mano a soci lucchesi da cui è interamente formata la nuova compagine societaria".

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 24 maggio 2020, 08:54

Russo: "Lucca deve puntare su giovani talenti da far emergere"

Il presidente rossonero guarda al futuro: "Lucca deve diventare un posto dove i calciatori vengono lanciati verso i palcoscenici più importanti, ma stiamo sviluppando un progetto perché anche la Lucchese stessa ci arrivi. Oore a Monaco per il lavoro svolto"


sabato, 23 maggio 2020, 12:28

Arrivano le mascherine rossonere

Comode, leggere, performanti, lavabili e ovviamente certificate, saranno in vendita da lunedì 25 maggio al Lucchese Point. La società ne ha fatte confezionare di quattro tipi: due sono nere e due sono bianche, con diversi loghi. Per gli abbonati prevista una mascherina in omaggio



sabato, 23 maggio 2020, 12:03

La vittoria sullo scetticismo

Manca soltanto la ratifica del consiglio federale che ci sarà nei primi giorni di giugno, ma la Lucchese è tornata tra i professionisti ed è il momento di gioire seppur a distanza per colpa dell’emergenza coronavirus: una vittoria arrivata grazie al duro lavoro


sabato, 23 maggio 2020, 10:42

Santoro: "Ecco quando ho capito che ce l'avremmo fatta..."

Il direttore generale rossonero rivive l'annata e parla del futuro: "Un'annata fantastica, il minimo comune denominatore è stato un mix di voglia di lavorare, umiltà, passione. Se giocheremo in deroga al Porta Elisa? Prematuro dirlo"