Porta Elisa News

Mercato, per l'attacco si pensa a Negro

mercoledì, 20 giugno 2018, 12:54

di diego checchi

Forte interessamento della Lucchese per Maikol Negro, attaccante del 1988 nato a Lecce di proprietà del Pisa. La Lucchese sembra proprio aver puntato le attenzioni sulla seconda punta che in C1 può fare la differenza. È un giocatore agile, scattante, bravo nel dribbling, con un destro fatato che cerca di rilanciarsi dopo una stagione in chiaro scuro con il Pisa. Lo scorso anno era arrivato sotto la torre pendente con grandi aspirazioni ma i vari cambi di allenatore (prima Gautieri, poi Pazienza e per finire Petrone) non l’hanno messo nelle condizioni giuste per esprimersi al meglio.

Detto questo ha fatto 20 presenze da titolare e 7 reti sulle 31 complessive giocate. La certezza è che Maikol Negro voglia andare via da Pisa e che la società neroazzurra voglia privarsene dato l’ingaggio piuttosto alto. Fino a poco tempo fa sembrava che Negro potesse firmare per il Catanzaro dove è andato il suo mentore Gaetano Auteri che ha allenato il giocatore sia a Nocera sia a Matera. Adesso la pista si è raffreddata e Lucchesi potrebbe sparigliare le carte e aggiudicarsi il calciatore. È chiaro che la strada è quella di una rescissione del contratto con il Pisa per poi firmare un altro contratto con i rossoneri. Staremo a vedere nei prossimi giorni.

Intanto, sottotraccia continuano i rumors riguardanti l’attaccante Riccardo Bocalon. Lo abbiamo provato a contattare ma non può rilasciare dichiarazioni. Qui la situazione è più complessa visto che il giocatore ha ancora un biennale a più di 120.000 euro a stagione più bonus con la Salernitana e sembra proprio che i campani vogliano pensarci bene prima di cederlo. Ma le abilità di Lucchesi sono riconosciute, quindi tutto può succedere. Per quanto riguarda i giocatori attualmente in rosa, giovedì o venerdì dovrebbe essere il giorno giusto per il rinnovo del contratto di Jacopo Fanucchi. In quella circostanza, con ogni probabilità verrà affrontato il discorso di Tommaso Arrigonivisto il procuratore che i due giocatori hanno in comune. Salgono anche le quotazioni della permanenza di Espeche. Futuro incerto perNolée Di Masi.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 1 agosto 2020, 16:23

Iadaresta verso l'addio

L'attaccante pare ormai destinato a non rimanere ma il diesse Deoma aspetterà ancora qualche tempo per trattare quando gli ingaggi saranno più bassi, visto che ci sono tanti giocatori destinati a rimanere liberi. Capitolo ritiro: in ballo ci sono Castelnuovo e Barga


venerdì, 31 luglio 2020, 22:59

Mercato, Convitto vicinissimo alla Lucchese

L'ala sinistra o seconda punta del Licata, è molto vicino ai rossoneri. A dirlo èil suo procuratore Maurizio Casilli al sito Tutto serie D: "L'attaccante andrà sicuramente nel calcio professionistico ed è molto vicino alla Lucchese". Interessamento anche per Andrea Repossi ala destra classe 96 della Ternana



giovedì, 30 luglio 2020, 15:38

Lucca United-Lucchese: c'è l'accordo sul marchio

Finalmente sottoscritto tra Lucca United e la Lucchese il contratto di licenza d’uso dello storico marchio della squadra di calcio della nostra città, a breve tornerà on line anche il sito della cooperativa dei tifosi che lancia l'appello per sottoscrivere il rinnovo delle tessere


giovedì, 30 luglio 2020, 08:44

Mercato, Remorini verso la Massese

L'ormai ex esterno offensivo della Lucchese vicino al ritorno in bianconero, su Mattia Gallon c'è ancora la Torres mentre Matteo Nolè è nel mirino del Poggibonsi e della Colligiana, tante le formazioni su Pasquale Iaderesta: tutte le trattative che riguardano gli ex rossoneri