Porta Elisa News

Obbedio: a quando l'annuncio?

martedì, 7 agosto 2018, 21:52

di fabrizio vincenti

Era la mattina di venerdì 3 agosto quando la Viterbese ha ufficializzato la rescissione del contratto che la legava a Antonio Obbedio. Da allora sono passati cinque giorni, ma dalla Lucchese non è giunta nessuna ufficializzazione del ritorno del diesse in rossonero. Eppure tutti sanno che Obbedio sta già lavorando per la società rossonera, lo stesso Sorrentino, in conferenza stampa domenica sera a Arezzo, ha ricordato di essere approdato in rossonero per la presenza, parole sue, "del mister e del direttore". 

E allora perché Obbedio non è stato ancora presentato alla stampa e nemmeno è stata data comunicazione del suo rientro a Lucca almeno attraverso una nota ufficiale del club? Apparentemente non c'è spiegazione: Obbedio, in base all'accordo collettivo e al regolamento dei direttori sportivi, può effettuare liberamente un cambio di casacca nella medesima stagione calcistica a patto che avvenga entro 30 giorni dalla fine del mercato invernale di gennaio Siamo abbondantemente nei tempi. Non servirebbero deroghe né ulteriori passaggi burocratici.

Perché dunque non viene ufficializzato, pur operando? Il suo contratto è stato depositato in Lega? Cosa impedisce di annunciarlo? Pesano gli strascichi di quanto accaduto a maggio, quando dopo la conferenza stampa di fine stagione, l'attuale proprietà giudicò lesive le parole utilizzate dal direttore al punto da ventilare azioni in ogni sede? E in questo caso chi ha voluto allora il ritorno di Obbedio? Domande che per ora restano senza risposta. E ne sfugge il motivo. Servirebbe chiarezza, tanto per cambiare. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 8 dicembre 2019, 18:05

Mister Nucera: "Non ci eravamo accordi che Cruciani stava male"

Il tecnico dei liguri sostiene che nell'occasione del pari nessuno dei suoi si era accordo del malore di Cruciani: "Altrimenti avrei detto di farlo. C’è rammarico, ma abbiamo perso solo nel punteggio perché oggi abbiamo giocato alla pari con una squadra di gran blasone"


domenica, 8 dicembre 2019, 17:58

Immenso Cruciani

e Il centrocampista ancora una volta autore di una grande partita e di un gol pesantissimo, molto bene anche Papini, bene Benassi e Vignali, mentre sottotono altri rossoneri: le pagelle di Gazzetta



domenica, 8 dicembre 2019, 17:09

Deoma: "Vogliamo portare la Lucchese dove merita"

Il diesse: "Anche oggi abbiamo avuto la dimostrazione chi incontra la Lucchese dà il massimo perchè vive una settimana storica e anche per la Lavagnese è stato così". Mario Santoro: "Ringrazio i 50 tifosi in più che sono venuti oggi allo stadio, sta a noi riportare la gente al Porta...


domenica, 8 dicembre 2019, 16:51

Papini: "Il gol è mio"

Il difensore chiarisce che l'ultimo tocco è stato suo: "Domenica un capolavoro, oggi squadra tosta, dobbiamo continuare così". Cruciani: "Se ho reagito così a quanto mi è successo, devo dire grazie ai tifosi, ai compagni e alla società"