Porta Elisa News

Ufficiale: arriva anche Favale dal Pisa

lunedì, 6 agosto 2018, 12:45

La Lucchese ha  ufficializzato questa mattina l'acquisito in prestito, fino al 30 giugno 2019,  di Giulio Favale, esterno classe '98. Favale, terzino mancino, è di proprietà del Pisa e nell'ultima stagione ha vestito, dal mese di gennaio, la maglia del Gavorrano mettendosi in luce per le doti tecniche e fisiche.

Con i maremmani ha disputato 14 gare, mentre ha indossato la maglia del Pisa per sei volte, oltre a numerose presenze nelle giovanili. Favale è naturalmente conosciuto personalmente da mister Favarin che lo ha allenato appunto al Gavorrano. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 22 gennaio 2020, 08:33

Lucchese, il mercato non è chiuso

Due i profili per rinforzare la rosa: un esterno, magari prendendo un 2001 che possa sostituire Bartolomei, anche se in quel ruolo c'è anche Pardini oppure un nuovo nome a centrocampo, visto che proprio in quel ruolo la Lucchese aveva messo gli occhi su Remedi, che poi si è accasato...


martedì, 21 gennaio 2020, 18:25

Meucci ce la fa per il Ghiviborgo

La squadra ha ripreso la preparazione in vista della gara contro gli uomini di mister Lavezzini: il centrocampista, che non si è allenato per precauzione, sarà disponibile per domenica, mentre Ligorio è rientrato in gruppo



lunedì, 20 gennaio 2020, 17:07

Continuare a pensare positivo

La classifica a oggi ancora sorride e permette ancora di sognare: questa società farà di tutto per rimanere fino in fondo attaccata a questo sogno che si chiama Serie C. A Monaco e alla squadra bisogna anche riconoscere il fatto che a loro merito ci sono sei vittorie consecutive


domenica, 19 gennaio 2020, 18:25

Iadaresta: "La prestazione c'è stata, ma ci manca quel salto di qualità"

L'attaccante parla del suo momento: "La squadra era abituata a giocare senza centravanti. Sicuramente qualcosa in più devo fare anch'io però c'è bisogno che mi arrivino più palle". Remorini: "Pareggio importante, il campionato è lungo: dobbiamo mantemere la calma"