Porta Elisa News

Primo, non prenderle

sabato, 22 settembre 2018, 16:09

di diego checchi

A Pistoia per ottenere i primi punti della stagione. Deve essere questo l'obiettivo della squadra di Giancarlo Favarin che scenderà in campo domani alle 16 e 30 allo stadio Marcello Melani contro la formazione guidata da Indiani. Ci auguriamo che la sconfitta con l'Arezzo non abbia lasciato strascichi e che i giocatori vadano in campo con la grinta e la determinazione di chi vuole per forza portare via un risultato positivo. In questa stagione, le sconfitte hanno un prezzo molto alto, visto che la Lucchese dovrà scontare anche dei punti di penalizzazioni e inoltre non si sa ancora nemmeno quante partite si giocheranno, in un calcio veramente malato e che sfiora il ridicolo.

In settimana, Favarin ha voluto tenere la squadra lontana da occhi indiscreti ed ha fatto diversi allenamenti a porte chiuse per non dare vantaggi ad una vecchia volpe della categoria come Paolo Indiani. Il tecnico di Coltano, però, ha fatto capire che la Lucchese scenderà in campo con un 3-5-2 da battaglia e visto che non ci sarà Jovanovic a causa di un fastidio muscolare, è probabile che scenderà in campo la coppia Sorrentino-De Feo, anche se Bortolussi ha dimostrato di stare bene.

Possibile turno di riposo per Strechie a centrocampo, con Lombardo che ne prenderebbe il posto e Palumbo sulla fascia destra. In difesa ci potrebbe essere l'esordio di Madrigali insieme a Gabbia e Martinelli. A sinistra giocherà Favale. Questa la probabile formazione. Lucchese (3-5-2): 22 Falcone, 3 Madrigali, 18 Gabbia, 5 Martinelli, 2 Palumbo, 8 Greselin, 6 Lombardo, 10 Provenzano, 16 Favale, 9 Sorrentino, 28 De Feo. A disposizione: 12 Scatena, 13 Santovito, 15 Palmese, 17 De Vito, 7 Cardore, 20 Strechie, 30 Nieri, 21 Isufaj, 23 Bortolussi, 27 Baroni, 31 Bacci, 29 Aufiero. Allenatore: Favarin.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 18 ottobre 2019, 18:59

Monaco torna al 4-3-3?

La Lucchese potrebbe tornare a giocare con la difesa a quattro con tre centrocampisti e tre attaccanti per favorire le caratteristiche tecniche di un elemento importante come Giovanni Nannelli, che sfruttato più vicino alla porta potrà esprimere tutto il suo potenziale


venerdì, 18 ottobre 2019, 18:55

Ligorna-Lucchese a rischio per l'allerta meteo

Solo domani alle 12 si saprà se verrà giocata o meno. L'ultima decisione sarà presa dalle autorità competenti sulla base del bollettino meteo che sarà diramato dall'ARPAL, l'agenzia regionale per la protezione dell'ambiente ligure



giovedì, 17 ottobre 2019, 18:09

Ligorna, ormai una certezza in serie D

I prossimi avversari dei rossoneri, che domenica inaugureranno il nuovo terreno sintetico alla periferia di Genova, sono al quarto campionato in serie D. Mister Luca Monteforte può contare su un mix di esperienza e gioventù che scheira con 3-4-3


giovedì, 17 ottobre 2019, 18:05

Difesa a 3 o difesa a 4? Ecco il dubbio di Monaco

Il tecnico ancora con il dubbio sul modulo, mentre è rientrato in gruppo Nolè che ha svolto l'intera partitella con i propri compagni che potrebbe costituire un centrocampo a tre insieme a Cruciani e Presicci. Anche Fazzi in gruppo, ancora a parte Remorini