Porta Elisa News

Due giorni di riposo per i rossoneri

sabato, 12 gennaio 2019, 14:11

di diego checchi

Ultimo allenamento della settimana per la truppa di Favarin. I ragazzi, dopo un buon riscaldamento atletico, hanno disputato una partitella a ranghi contrapposti. Da una parte, con le casacche gialle, c’erano Falcone in porta, Lombardo, Gabbia, Martinelli e Zanini in difesa, Bernardini, Strechie e Greselin a centrocampo mentre in attacco Provenzano agiva dietro alle due punte Sorrentino e Bortolussi; dall’altra parte hanno giocato Aiolfi tra i pali, Madrigali, De Vito e Palmese nella difesa a tre, Diolaiti e Santovito sugli esterni, Cardore e Mauri a centrocampo con De Feo dietro a Isufaj e Jovanovic.

Castagna e Favale non si sono allenati con il gruppo, ma hanno svolto un lavoro a parte con il preparatore atletico Colucci. La partitella è stata molto intensa ed equilibrata ed è stata seguita da un buon numero di tifosi che volevano avere informazioni più certe sugli sviluppi societari. Purtroppo, nessuno è stato in grado di soddisfare le curiosità dei supporter rossoneri. Il gruppo si ritroverà martedì mattina al Porta Elisa.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 27 maggio 2020, 17:31

Coletta: "La vittoria del Gazzettino d'argento mi riempie di gioia: è il primo premio in carriera"

Il portierone rossonero che ha vinto il trofeo di rendimento del nostro giornale: "Soddisfatto di aver mantenuto sempre una buona media e questo vuol dire che in questa stagione sono stato costante. Il premio lo condivido con tutta la squadra.


martedì, 26 maggio 2020, 08:56

Monaco: "La mia priorità è rimanere a Lucca e vincere con questa maglia"

Il tecnico rossonero attende a festeggiare e accenna al suo futuro: "Aspettiamo la ratifica del consiglio federale, mi sarebbe piaciuto ottenere la promozione sul campo e festeggiare con i tifosi ma purtroppo questa emergenza non ce lo ha permesso. Nessun problema a sposare la politica dei giovani per il futuro"



lunedì, 25 maggio 2020, 19:54

Mascherine rossonere, partenza con il botto

Vendute in appena tre ore oltre 1000 mascherine rossonere anti Covid-19. Un grande successo, al di là delle più rosee aspettative della Lucchese e che testimonia l'entusiasmo della città verso la squadra protagonista di una stagione esemplare conclusa con la promozione in C


lunedì, 25 maggio 2020, 18:47

Targa per la Lucchese: gli anni passano, per ora solo chiacchiere

Dopo cinque anni di chiacchiere ancora nessuna targa per celebrare il luogo che ha visto nascere la Lucchese: il sindaco Tambellini cinque anni presenziò all'apposizione di una targa in cartone, oggi di una corona: che fine ha fatto la deliberazione comunale che circa un anno fa chiedeva di apporre un...