Porta Elisa News

Favarin ai tifosi: "Non si arretra di un millimetro"

martedì, 29 gennaio 2019, 15:17

Un applauso spontaneo. Deciso. Vero. Così è stato accolto mister Favarin da circa un centinaio di tifosi che questo pomeriggio si sono recati allo stadio per testimoniare vicinanza al tecnico rossonero dopo la bufera avvenuta domenica scorsa contro l'Alessandria e che ha provocato la sua squalifica per cique mesi. Appena Favarin è uscito da una porta laterale per recarsi in campo dove lo attendevano tutti i suoi giocatori, è partito spontaneo l'applauso dei presenti, ocn il tecnico, emozionato, che ha stretto mani, ringraziato e assicurato il massimo impegno. "Non si arretra di un millimetro", ha risposto così a chi gli diceve di andare avanti, nonostante le voci su un possibile esonero, e guidare la Lucchese alla salvezza sul campo. 

Poi, una volta varcato il cancello di ingresso sul terreno di gioco, ecco i cori di altre decine di persone, soprattutto tifosi di curva, che aspettavano sui gradoi della tribuna con tanto di stricioni e tamburo: "Giancarlo Favarin, Giancarlo Favarin", il lungo coro che è partito, seguito da quelli di incitamento alla squadra e di dura contestazione alla società. "Via la merda dalla Lucchese", "Tommasi vattene", "Moriconi nomade", alcuni dei cori risuonati durante l'allenamento.  E poi un lungo striscione: "L'hai salvata una volta, per passare da bravo cittadino, adesso tutti sanno sei l'ennesimo bandito"



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 20 settembre 2019, 17:40

Porta Elisa, si lavora per garantire la riapertura per la prossima gara

Lunedì il sopralluogo della commissione di vigilanza che dovrebbe dare il via libera per l’omologazione dello stadio. La capienza della tribuna sarà di soli 100 posti e anche quella della gradinata sarà ridotta. Rossoneri che dalla prossima settimana si trasferiranno per gli allenamenti all'Acquedotto


giovedì, 19 settembre 2019, 19:03

Monaco resta a carte coperte

Contro gli juniores della Lucchese, il tecnico non fa trasparire quale sarà la formazione anti-Ghiviborgo per non vuole dare vantaggi agli avversari e allora ha mischiato le carte. La certezza è che Nannelli non ha giocato la partitella e pare essere in forte dubbio



mercoledì, 18 settembre 2019, 17:57

Nannelli ai box: è in dubbio per domenica

L'attaccante continua a risentire della botta rimediata domenica scorsa. Tutto ok invece per Lucarelli, che ha lavorato con il gruppo, come pure Presicci, che ha superato l'attacco influenzale


mercoledì, 18 settembre 2019, 08:11

Del Prete (curatore fallimentare): "I problemi della Lucchese sorgono prima della cessione a Castelli"

Il curatore fallimentare della Lucchese Libertas 1905 chiede più tempo esaminare la situazione: "C'è molto da dire sull'agonia della Lucchese, qualche danno è stato fatto. E' una situazione complessa, la Guardia di Finanza si era attivata già da prima del fallimento, nel dicembre scorso"