Porta Elisa News

A testa alta

lunedì, 25 marzo 2019, 16:57

di diego checchi

Nemmeno il tempo di gioire per la vittoria contro la Pro Patria perché domani sera ci sarà una sfida altrettanto importante in trasferta contro l'Entella. La Lucchese andra a Chiavari per cercare di vincere come ha sostenuto nelle dichiarazioni pre partita mister Langella. In fin dei conti questa squadra ha sempre dimostrato che con le grandi se la può giocare a viso aperto e poi ora come ora di calcoli non se ne possono fare. Per la salvezza ci vogliono più punti possibili anche in previsione delle penalizzazioni che arriveranno. É chiaro che il tecnico Favarin farà turnover ed è in questa logica che potrebbe scendere in campo dall'inizio Gianmarco De Feo che è tanto tempo che non scende in campo dal primo minuto, magari in coppia con Sorrentino che rientrerà dalla squalifica così come Mauri che sarà in mediana come perno centrale.

Da capire se la Lucchese giocherà con il 3-5-2 o con il 4-3-1-2. In questo ultimo caso sarà Provenzano ad agire dietro alle due punte mentre Greselin potrebbe prendere il posto di Bernardini apparso affaticato nell'ultima partita e Zanini verrebbe confermato dal lato opposto. In difesa l'unico cambio rispetto a sabato scorso potrebbe essere quello di Favale al posto di Santovito sulla sinistra visto che Gabbia é ancora in nazionale. Quindi la coppia centrale sarà formata da De Vito e Martinelli con Lombardo a destra e tra i pali ovviamente ci sarà Falcone. Anche per l'Entella sarà un partita piuttosto importante e particolare ta to è vero che il presidente Cozzi per invogliare a riempire lo stadio ha messo i biglietti di gradinata ad 1 euro. A Chiavari si aspettano una risposta confortante da parte della loro squadra ed in questi giorni hanno mantenuto alta la tensione anche perché sanno che la Lucchese è un avversario scorbutico. Questa la probabile formazione 4-3-1-2: 22 Falcone, 6 Lombardo, 17 De Vito, 5 Martinelli, 16 Favale, 8 Greselin, 26 Mauri, 33 Zanini, 10 Provenzano, 28 De Feo, 9 Sorrentino. A disposizione: 1 Aiolfi, 12 Scatena, 13 Santovito, 14 Di Nardo, 15 Palmese, 20 Strechie, 21 Isufaj, 11 Bernardini, 23 Bortolussi, 3 Madrigali. Allenatore Favarin (squalificato in panchina va Langella). 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 14 dicembre 2019, 13:12

Monaco: "Ci sarà da battagliare"

Il tecnico rossonero mette in guardia i suoi: "Dovremo entrare in campo con la giusta determinazione e concentrazione, ci sarà da battagliare. Il gruppo sta bene, a parte gli infortunati Lici e Ligorio che torneranno a disposizione con l’anno nuovo, e Bitep squalificato”


venerdì, 13 dicembre 2019, 18:13

Ufficiale: Luglio è il secondo portiere

La Lucchese comunica di aver ingaggiato il portiere Nicolò Luglio. Alto 1,91 per 85 chili, il neo rossonero ha giocato nelle giovanili di Altoadige, Triestina e Imolese e vanta esperienze in Serie D: sarà a disposizione di Monaco sin dalla gara di Bra



venerdì, 13 dicembre 2019, 08:25

Mercato, ecco i nomi sul taccuino di Deoma

Mentre il portiere Marinca si è svincolato e il difensore Guglielmo è vicino alla firma, ecco i nomi che potrebbero rinforzare la rosa rossonera a centrocampo e sempre in attesa di gennaio, quando potrebbe arrivare un nuovo attaccante


giovedì, 12 dicembre 2019, 22:20

Verso Bra: ancora una volta senza punta di ruolo?

Ecco il dilemma che Monaco si porterà dietro fino a domenica. Nel corso della partitella di oggi, la Lucchese è scesa in campo con 5 under ed ecco perché ci sarebbe ancora posto per un "vecchio". Falomi potrebbe dunque partire dall'inizio con Bartolomei, Papini, Fazzi e Nannelli come under