Porta Elisa News

Rossoneri subito in campo, Aiolfi svolge l'intera seduta

domenica, 24 marzo 2019, 14:19

di diego checchi

La squadra si è ritrovata questa mattina per preparare la partita di Chiavari di martedì sera alle 20 e 30. Rientreranno dalla squalifica Mauri e Sorrentino mentre non ci sarà ancora Gabbia, impegnato con la Nazionale. Potrebbe esserci un posto da titolare per De Feo, che sta ritrovando la migliore condizione, e sulla fascia sinistra dovrebbe rientrare Favale. A centrocampo il ballottaggio sarà tra Mauri e Strechie, con il primo favorito.

Per il resto, la difesa dovrebbe essere quella di ieri on De Vito e Martinelli centrali e Lombardo a destra. Una buona notizia è quella che riguarda Stefano Aiolfi, il portiere ha svolto l’intera seduta con i compagni ed è andato tra i pali a testimonianza del fatto che ha recuperato già una buona condizione. Per domani è prevista una seduta pomeridiana. Intanto, per quanto riguarda la trasferta di Olbia, non è ancora stato deciso quando partirà la squadra e solo tra lunedì e martedì si avranno conferme in merito.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 15 dicembre 2019, 17:15

Deoma: "A gennaio altri tre-quattro acquisti e altrettante cessioni"

Il diesse visibilmente soddisfatto al termine della gara con il Bra e in sala stampa commenta così: “Questa è stata una grande vittoria di sacrificio e umiltà, frutto del grande lavoro. Rimaniamo con i piedi per terra, e cerchiamo di sfruttare quello che ci lasciano le prime della classe"


domenica, 15 dicembre 2019, 17:02

Mister Daidola: "Risultato bugiardo"

L’allenatore dei piemontesi Fabrizio Daidola è dispiaciuto per il risultato ma non ha niente da rimproverare ai suoi: “Oggi ci è mancata un po’ di fortuna, non posso dire niente ai ragazzi. La Lucchese ha fatto un tiro in porta e ha fatto gol poi ha badato solo a difendersi"



domenica, 15 dicembre 2019, 16:48

Cruciani: "Dobbiamo essere bravi a rimanere attaccati alla vetta"

Michel Cruciani ancora una volta protagonista, ancora una volta autore di un gol straordinario "Sapevamo che affrontavamo una squadra in salute, abbiamo sofferto poco a livello di conclusioni, anzi abbiamo avuto noi qualche occasione per raddoppiare"


domenica, 15 dicembre 2019, 16:44

Carruezzo: "Il motto dei tifosi, "non molleremo mai", è diventato il nostro"

Toni Carruezzo era alla sua prima da allenatore, un'emozione ulteriore per una bandiera della Lucchese: "E' una emozione molto molto particolare, sapete di cosa parlo: sedere sulla panchina della Lucchese è una emozione particolare, una vittoria che vale doppio"