Porta Elisa News

Langella: "Dobbiamo vincere le prossime due gare. Stanco di commentare la farsa di questi mesi"

giovedì, 18 aprile 2019, 20:16

Grande rammarico per Giovanni Langella: non era facile scendere in campo dopo la notizia della fideiussione con la conferma della penalizzazione. A completare la serata storta, una sconfitta che non ci voleva e non era certo meritata:  "Non ci meravigliamo più di nulla, con questa farsa che va avanti da mesi. Non possiamo imputare nulla, abbiamo perso per due episodio sfortunati, ma il calcio è questo. Abbiamo giocato contro una squadra che è alla settima vittoria consecutiva, complimenti a loro. Ora ci rimbocchiamo le maniche per andare a fare una partita importantissima".

"Dobbiamo vincere queste due gare, giochiamo con un solo risultato ma con una rosa ristretta e giocatori che hanno molto minuti nelle gambe: siamo costretti a mettere giocatori con poco minutaggio. Le punte sono stanche? Hanno lavorato bene, anche se non era facile contro il Piacenza, si sono fatti valere. Gli episodi finali hanno deciso il match".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 8 dicembre 2019, 18:05

Mister Nucera: "Non ci eravamo accordi che Cruciani stava male"

Il tecnico dei liguri sostiene che nell'occasione del pari nessuno dei suoi si era accordo del malore di Cruciani: "Altrimenti avrei detto di farlo. C’è rammarico, ma abbiamo perso solo nel punteggio perché oggi abbiamo giocato alla pari con una squadra di gran blasone"


domenica, 8 dicembre 2019, 17:58

Immenso Cruciani

e Il centrocampista ancora una volta autore di una grande partita e di un gol pesantissimo, molto bene anche Papini, bene Benassi e Vignali, mentre sottotono altri rossoneri: le pagelle di Gazzetta



domenica, 8 dicembre 2019, 17:09

Deoma: "Vogliamo portare la Lucchese dove merita"

Il diesse: "Anche oggi abbiamo avuto la dimostrazione chi incontra la Lucchese dà il massimo perchè vive una settimana storica e anche per la Lavagnese è stato così". Mario Santoro: "Ringrazio i 50 tifosi in più che sono venuti oggi allo stadio, sta a noi riportare la gente al Porta...


domenica, 8 dicembre 2019, 16:51

Papini: "Il gol è mio"

Il difensore chiarisce che l'ultimo tocco è stato suo: "Domenica un capolavoro, oggi squadra tosta, dobbiamo continuare così". Cruciani: "Se ho reagito così a quanto mi è successo, devo dire grazie ai tifosi, ai compagni e alla società"