Porta Elisa News

L'ennesima settimana di passione rossonera

lunedì, 22 aprile 2019, 17:38

di diego checchi

Poche ore di vacanza e poi domani alle 15 tutti in campo per la settimana di passione, quella che prepara la sfida di Chiavari contro l'Albissola in un vero e proprio scontro diretto. L'unica cosa che dovrà fare la Lucchese sarà quella di portare via i tre punti per cercare di evitare la forbice degli 8 punti di distacco dalla terzultima, ammesso e non concesso che la Lega non penalizzi in maniera spropositata la Lucchese sia per la questione della fideiussione e del mancato pagamento della penale (ma in questo caso verrà fatto ricorso) sia per la questione degli stipendi. Oppure che si decida di non far disputare i playout ai rossoneri per la situazione disastrosa della società, cosa che appare al quanto improbabile perché se poi il ricorso alla Collegio di garanzia del Coni e al Tar venisse vinto dalla Lucchese, si scombussolerebbe tutto il campionato e la Lega non riuscirebbe più a uscirne.

Contro l'Albissola mancheranno per squalifica Isufaj e Zanini, e mister Favarin dovrà inventarsi ancora una volta qualcosa perché gli uomini saranno contati soprattutto in mezzo al campo. Meno male rientrerà Provenzano dalla squalifica. I tifosi si stanno già mobilitando per Chiavari ed è probabile che la Lucchese possa portare un pubblico molto numero nella città ligure in grado di sostenere la squadra come se fosse in casa. Una vera e propria piccola invasione per uno scontro diretto che potrebbe dare nuova linfa alle speranze rossonere, o, quanto meno, riuscire a compiere il miracolo di fare i playout per poi giocarsi la salvezza sul campo. Chiaro è che se poi non si sbloccherà niente dal punto di vista societario, magari la salvezza potrebbe risultare vana.

Stefano Ulisse dovrebbe avere a inizio settimana un incontro con Arnaldo Moriconi, ma il patron della Sice che finora si è voluto defilare anche se in maniera apparente, sarà disposto per l'ultima volta a fare un sacrificio per la Lucchese accollandosi una parte di debiti e togliendo a Ceniccola, Castelli e Ottaviani  l'imbarazzo di una società fantasma?  Per Moriconi, questo potrebbe essere veramente l'ultimo treno, altrimenti il fallimento è dietro l'angolo, con tutto quello che ne consegue.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 6 dicembre 2019, 18:21

Fazzi verso il forfait

Il centrocampista continua a lavorare a parte e difficilmente partirà titolare. Qualche dubbio anche su Lici: il difensore si è procurato un piccolo guaio muscolare anche se non dovrebbe essere niente di grave. Gallon arriverà solo sabato a Lucca


venerdì, 6 dicembre 2019, 12:38

Lavagnese, a Lucca per cercare punti salvezza

La squadra ligure arriverà a Lucca con l’unico intento di fare un risultato positivo e muovere la classifica largamente deficitaria che la vede all'ultimo posto dopo la pesante sconfitta interna con il Bra che ha messo in discussione mister Nucera



giovedì, 5 dicembre 2019, 20:47

Ufficiale: Mattia Gallon è la nuova punta rossonera

Lo avevamo già anticipato nelle prime ore del pomeriggio che la Lucchese era vicinissima a Mattia Gallon e adesso ci sono anche i crismi dell'ufficialità con il comunicato della società. Il nuovo attaccante rossonero verrà presentato sabato mattina nell'ambito della conferenza stampa di mister Monaco.


giovedì, 5 dicembre 2019, 18:07

Verso Lucchese-Lavagnese con le incognite sulla formazione

Dopo la seduta di allenamento odierna sono tanti i dubbi di formazione da sciogliere per mister Monaco. Lavoro a parte per Fazzi e Dinelli mentre c'è apprensione per le condizioni di Lici fermatosi per un risentimento muscolare