Porta Elisa News

Mister Langella: "Saremo vivi sino all'ultimo secondo dell'ultima giornata"

sabato, 13 aprile 2019, 18:39

Giovanni Langella è soddisfatto, anche se sfinito dall'episodio dell'ultimo minuto: "Dal campo sembrava una cosa abbastanza assurda e invece c'erano i presupposti per il calcio di rigore, qui avevamo avuto un episodio simile contro il Gozzano. E' stato bravissimo Falcone, stamani guardavano proprio i loro rigoristi, bene sia rimasto in campo Comi perché sapevamo come avrebbe tirato. Primo tempo un po' come contro il Novara, dobbiamo essere consapevoli che siamo una squadra forte e oggi affrontavamo una delle più belle squadre del girone, faccio il tifo per loro nei play off". 

"Secondo tempo decisamente meglio ma abbiamo forse un po' di timore nell'osare, non so se è la preoccupazione di portare punti a casa. Oggi alla fine ne abbiamo guadagnato uno su un campo difficilissimo dove nessuno si aspettava si riuscisse a portare via qualcosa. Ora giovedì abbiamo una partita bellissima con il campionato riaperto, ma noi dobbiamo fare punti. In avanti abbiamo un po' un problema di condizione: Bortolussi e Sorrentino hanno il minutagggio più alto e sono un po' stanchi. Facciamo fatica, e non solo per gli attaccanti, qualcosa ci sta frenando, ma le condizioni che stiamo vivendo sono note a tutti. Sul campo saremo vivi sino all'ultimo secondo dell'ultima partita. Mi sono piaciuti anche Di Nardo e Bernardini".  



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 27 gennaio 2020, 17:44

Niente più scherzi, grazie

Lucchese a due volti, quella vista con il Ghiviborgo. Quella del primo tempo impacciata, lenta e in balia di un Ghiviborgo più frizzante e con la voglia di aggredire da subito l'avversario, nella ripresa ha alzato il baricentro e sono arrivati i cross giusti prima per Iadarestae poi per Nolè...


domenica, 26 gennaio 2020, 17:06

Iadaresta: "Dobbiamo acquisire consapevolezza"

L'attaccante rompe il digiuno: "Una grande gioia mista a rabbia, la rabbia perché noi dobbiamo essere sempre la squadra del secondo tempo". Nolé: Ho avuto una opportunità e ci ho provato, quando ho visto che non si muoveva mi sono buttato ed è andata bene"



domenica, 26 gennaio 2020, 16:49

Deoma: "Mercato? Siamo vigili"

Daniele Deoma, in sala stampa, commenta la partita, ma parla anche del mercato che è a pochi giorni dalla chiusura: "Può accadere di tutto, siamo vigili in entrata, mentre in uscita ci sono una decina di giocatori richiestissimi, ma non ci muoveremo. Se c'è la possibilità dobbiamo provare a rinforzarci.


domenica, 26 gennaio 2020, 16:38

Mister Lavezzini: "Peccato per il rigore"

Rino Lavezzini, tecnico del Ghiviborgo, risultato a parte, è soddisfatto. Ha finalmente visto una reazione da parte dei suoi: "Partita strana, se facevamo il rigore era diverso, il primo tempo fatto con una squadra come la Lucchese mi fa ben sperare: ci possiamo salvare"