Porta Elisa News

Obbedio: "Con le occasione avute, sarebbe stata un'altra gara..."

sabato, 27 aprile 2019, 18:51

Antonio Obbedio ci spera ancora, anche se la Lucchese ora è attesa da un'altra battaglia: "Abbiamo perso un po' di tempo a fare i cambi, Favale era in difficoltà anche nel primo tempo, a volte decidono i secondi e ci hanno fatto gol, ma con le occasioni per raddoppiare saremmo a parlare di un'altra gara. Dovevamo essere più svegli. L'unica partita vera sarà la nostra con il Pontedera, Cuneo e Albissola faranno una passeggiata di salute. La forbice di otto punti? Non ci possiamo sentire sicuri perché a Cuneo sono convinti di recuperare ancora dei punti, da due a quattro".

"Devo fare i complimenti all'Albissola, che con 28 punti e pagando gli stipendi si è salvata. Alla squadra non possiamo dire nulla, avevamo parecchi ragazzi, otto, della Berretti: sapevamo che potevamo arrivare corti a livello fisico e mentale, per fortuna sabato rientrano Isufaj e Zanini e cercheremo di portare a termine questo miracolo. Sorrentino prima? No, il problema è stato che doveva entrare prima Santovito, si è perso tempo ma è andata. Dobbiamo vincere con il Pontedera e si chiudono tutti i discorsi, a meno che le autorità non decidano di restituire altri punti al Cuneo. Ci tengo a ringraziare i tifosi che hanno accolto il mio appello, così tanti dopo Parma non ne avevo visti. Alla gestione scellerata da dicembre in poi hanno risposto loro e i giocatori, ma ripeto: il 14 maggio inizia un altro campionato e saremo a assistere da spettatori interessati".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 8 dicembre 2019, 18:05

Mister Nucera: "Non ci eravamo accordi che Cruciani stava male"

Il tecnico dei liguri sostiene che nell'occasione del pari nessuno dei suoi si era accordo del malore di Cruciani: "Altrimenti avrei detto di farlo. C’è rammarico, ma abbiamo perso solo nel punteggio perché oggi abbiamo giocato alla pari con una squadra di gran blasone"


domenica, 8 dicembre 2019, 17:58

Immenso Cruciani

e Il centrocampista ancora una volta autore di una grande partita e di un gol pesantissimo, molto bene anche Papini, bene Benassi e Vignali, mentre sottotono altri rossoneri: le pagelle di Gazzetta



domenica, 8 dicembre 2019, 17:09

Deoma: "Vogliamo portare la Lucchese dove merita"

Il diesse: "Anche oggi abbiamo avuto la dimostrazione chi incontra la Lucchese dà il massimo perchè vive una settimana storica e anche per la Lavagnese è stato così". Mario Santoro: "Ringrazio i 50 tifosi in più che sono venuti oggi allo stadio, sta a noi riportare la gente al Porta...


domenica, 8 dicembre 2019, 16:51

Papini: "Il gol è mio"

Il difensore chiarisce che l'ultimo tocco è stato suo: "Domenica un capolavoro, oggi squadra tosta, dobbiamo continuare così". Cruciani: "Se ho reagito così a quanto mi è successo, devo dire grazie ai tifosi, ai compagni e alla società"