Porta Elisa News

Quattro partite per tentare l'impresa

domenica, 7 aprile 2019, 17:45

di diego checchi

Quattro partite per tentare l'impresa. I giocatori si ritroveranno domani al "Porta Elisa" per cominciare a preparare la sfida di Vercelli contro la squadra dell'ex Nobile. Da adesso in poi non c'è più spazio per fare calcoli e bisogna cercare di vincere tutte le gare per arrivare a fare la conta dei punti al netto delle penalizzazioni. A nostro avviso, la cosa più plausibile è evitare la forbice degli 8 punti per andare a giocarsi i play out con l'Albisola o con il Cuneo.

Tutti gli sforzi devono tendere a mantenersi vivi, anche perché c'è chi dice che entro la metà di aprile la società potrebbe essere rilevata e quindi la squadra potrà a quel pensare solo al campo. Per abitudine, però, preferiamo non sbilanciarci fino a quando non sarà tutto nero su bianco. L'ideale sarebbe salvarsi e proseguire con il progetto tecnico guidato da Obbedio e Favarin, cercando di trattenere la maggior parte di questi giocatori, che quest'anno hanno gettato il cuore oltre l'ostacolo. Ma intanto concentriamoci su Vercelli, la prima delle quattro finali da non fallire.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 8 dicembre 2019, 18:05

Mister Nucera: "Non ci eravamo accordi che Cruciani stava male"

Il tecnico dei liguri sostiene che nell'occasione del pari nessuno dei suoi si era accordo del malore di Cruciani: "Altrimenti avrei detto di farlo. C’è rammarico, ma abbiamo perso solo nel punteggio perché oggi abbiamo giocato alla pari con una squadra di gran blasone"


domenica, 8 dicembre 2019, 17:58

Immenso Cruciani

e Il centrocampista ancora una volta autore di una grande partita e di un gol pesantissimo, molto bene anche Papini, bene Benassi e Vignali, mentre sottotono altri rossoneri: le pagelle di Gazzetta



domenica, 8 dicembre 2019, 17:09

Deoma: "Vogliamo portare la Lucchese dove merita"

Il diesse: "Anche oggi abbiamo avuto la dimostrazione chi incontra la Lucchese dà il massimo perchè vive una settimana storica e anche per la Lavagnese è stato così". Mario Santoro: "Ringrazio i 50 tifosi in più che sono venuti oggi allo stadio, sta a noi riportare la gente al Porta...


domenica, 8 dicembre 2019, 16:51

Papini: "Il gol è mio"

Il difensore chiarisce che l'ultimo tocco è stato suo: "Domenica un capolavoro, oggi squadra tosta, dobbiamo continuare così". Cruciani: "Se ho reagito così a quanto mi è successo, devo dire grazie ai tifosi, ai compagni e alla società"