Porta Elisa News

Verso il match spartiacque: Favarin non fa filtrare indicazioni

martedì, 30 aprile 2019, 18:46

di diego checchi

La squadra si è allenata al "Porta Elisa", prima con un lavoro di forza in palestra e poi con delle partitelle a pressione che però non hanno dato indicazioni su quale potrà essere la formazione di sabato prossimo. È chiaro che terminata la squalifica di Zanini, un posto in mezzo al campo per lui ci sarà sicuramente e quindi le soluzioni sono diverse, ma Favarin fa bene a mescolare le carte anche perché Giovannini e i suoi collaboratori lo conoscono molto bene.

Quello che possiamo dire è che Lombardo è rientrato in gruppo e sarà sicuramente in campo. La domanda sorge spontanea: ma per questa partita da dentro o fuori, verrà riconfermato De Feo dall'inizio? Magari con una punta in più? Tutti dilemmi che verranno sciolti solo all'ultimo minuto perché mai come questa volta le scelte di mister Favarin saranno importanti. Al Pontedera mancherà per squalifica capitan Vettori, un elemento che avrebbe potuto risultare molto importante sia per il suo ruolo di difensore centrale sia per la sua leadership molto marcata all'interno del gruppo. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 13 novembre 2019, 18:26

Doppia seduta per i rossoneri

La squadra ha svolto una sessione con il pallone all’acquedotto e Monaco ha lavorato sui reparti, prima con i difensori, poi con centrocampisti ed attaccanti. Mancava ancora Nicola Falomi che è sempre più in dubbio per domenica


martedì, 12 novembre 2019, 16:55

Joseph Ferrando agli arresti domiciliari

L'imprenditore, che nel giugno scorso si propose per rilevare la Lucchese e arrivò a firmare un precontratto di acquisto con Aldo Castelli, è tra le persone interessate da un'ordinanza di custodia cautelare a seguito di presunte operazioni inesistenti rilevate dal Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Prato...



martedì, 12 novembre 2019, 16:24

Lucchese, mal di attacco

Appena undici gol all'attivo: solo Bra e Verbania hanno fatto peggio, tanti quanti il Ligorna. Un numero, quello dei gol fatti, che certifica la totale sterilità della Lucchese in fase offensiva. Un problema che sta condizionando la classifica. Capocannoniere rossonero è il centrocampista Cruciani


lunedì, 11 novembre 2019, 18:41

Lucchese: la vetta è sempre lì, a un passo

L'1-1 con il Verbania posiziona la Lucchese sempre a quattro punti dal vertice: il campionato è equilibrato e questa squadra ha tutte le potenzialità per poter far bene