Porta Elisa News

Langella: "Non abbiamo ancora fatto nulla"

sabato, 25 maggio 2019, 16:53

Giovanni Langella è il ritratto della felicità nella sala stampa piemontese. Un altro capitolo di storia di questa incredibile squadra è stato scritto: "Sapevamo che avremmo avuto difficoltà, siamo stati bravi a contenere e poi a colpire. Dopo il vantaggio è chiaro che la partita si è indirizzata, sapevamo che loro dovevano rischiare. siamo stati bravi a proporre una squadra offensiva, fare diversamente sarebbe stato un errore clamoroso. Il Cuneo non merita come noi la serie D, noi abbiamo meritato il passaggio del turno".

"Non abbiamo ancora fatto nulla ci aspettano altre due settimane di passione. Chi preferiamo? Non ha importanza, sono due piazze calde, dobbiamo azzerare tutto. Oggi bravi a non proporci in difesa saremmo stati schiacciati da un avversario di indiscutibile valore. Zanini? Lo conosciamo bene, fa 4-5 gol l'anno, speriamo superi la quota abbiamo bisogno ancora di lui, All'inizio un po' nervosi perché avevamo solo da perdere e la tensione era dovuta da questo, ma ho finito gli aggettivi per i ragazzi, non più parole. Il pubblico? Si è scaldato ancora di più l'ambiente, è bellissimo vedere tutta questa gente a sostenere questi ragazzi".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 8 dicembre 2019, 18:05

Mister Nucera: "Non ci eravamo accordi che Cruciani stava male"

Il tecnico dei liguri sostiene che nell'occasione del pari nessuno dei suoi si era accordo del malore di Cruciani: "Altrimenti avrei detto di farlo. C’è rammarico, ma abbiamo perso solo nel punteggio perché oggi abbiamo giocato alla pari con una squadra di gran blasone"


domenica, 8 dicembre 2019, 17:58

Immenso Cruciani

e Il centrocampista ancora una volta autore di una grande partita e di un gol pesantissimo, molto bene anche Papini, bene Benassi e Vignali, mentre sottotono altri rossoneri: le pagelle di Gazzetta



domenica, 8 dicembre 2019, 17:09

Deoma: "Vogliamo portare la Lucchese dove merita"

Il diesse: "Anche oggi abbiamo avuto la dimostrazione chi incontra la Lucchese dà il massimo perchè vive una settimana storica e anche per la Lavagnese è stato così". Mario Santoro: "Ringrazio i 50 tifosi in più che sono venuti oggi allo stadio, sta a noi riportare la gente al Porta...


domenica, 8 dicembre 2019, 16:51

Papini: "Il gol è mio"

Il difensore chiarisce che l'ultimo tocco è stato suo: "Domenica un capolavoro, oggi squadra tosta, dobbiamo continuare così". Cruciani: "Se ho reagito così a quanto mi è successo, devo dire grazie ai tifosi, ai compagni e alla società"