Porta Elisa News

Massone: "Presentato il 99% di quello che dovevamo presentare"

venerdì, 31 maggio 2019, 15:20

di fabrizio vincenti

Angelo Massone, l'avvocato che sta curando il concordato preventivo della società rossonera e che ha incontrato ieri il commissario giudiziale nominato dal tribuale, assicura che il primo passo è stato compiuto. Ovvero entro il termine di oggi la Lucchese sarà in grado di presentare tutta la documentazione richiesta in via preventiva per l'iscrizione al prossimo campionato. Tutta o quasi.

"Diciamo che questo primo passaggio è andato bene, abbiamo presentato circa il 99 per cento di quello che ci veniva richiesto come documentazione propedeutica per la prossima iscrizione. Tutti i principali documenti, a partire dagli indici di capitalizzazione e gli altri documenti contabili, sono stati redatti, tra quelli secondari ne manca uno, che era impossibile dati i tempi, raccogliere, ma che può comportare al massimo una multa".

Ha incontrato il commissario giudiziale Claudio Del Prete?

"Sì, nella giornata di ieri ci siamo visti, nel rispetto dei diveri ruoli, mi è parso convintamente d'accordo sulla linea per salvare il club".

Quale sarà la prossima mossa?

"Entro il 10 giugno gli nvestitori saranno chiamati a manifestars: c'è da pagare la nuova fideiussione e da depositare il primo denaro per le spese".

A proposito di pagamenti: perché nessuno contribuisce al pagamento delle spese di questi giorni della squadra?

"Intanto devono essere versati come dicevo 5000 euro richiesti dal tribunale, quanto alle spese delle squadra, detto che gli incassi sul conto della Lucchese non potranno più essere pignorati a seguito della concessione del concordato preventivo, se dovesse servire qualcosa chiaro che ci attiveremo".

E per gli stipendi?

"Verranno pagati, punto".

Il piano concordatario quando verrà presentato?

"Vediamo, se riusciamo a presentare tutta la documentazione per l'iscrizione senza che serva, dopo; altrimenti dovremo anticipare".

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 14 dicembre 2019, 13:12

Monaco: "Ci sarà da battagliare"

Il tecnico rossonero mette in guardia i suoi: "Dovremo entrare in campo con la giusta determinazione e concentrazione, ci sarà da battagliare. Il gruppo sta bene, a parte gli infortunati Lici e Ligorio che torneranno a disposizione con l’anno nuovo, e Bitep squalificato”


venerdì, 13 dicembre 2019, 18:13

Ufficiale: Luglio è il secondo portiere

La Lucchese comunica di aver ingaggiato il portiere Nicolò Luglio. Alto 1,91 per 85 chili, il neo rossonero ha giocato nelle giovanili di Altoadige, Triestina e Imolese e vanta esperienze in Serie D: sarà a disposizione di Monaco sin dalla gara di Bra



venerdì, 13 dicembre 2019, 08:25

Mercato, ecco i nomi sul taccuino di Deoma

Mentre il portiere Marinca si è svincolato e il difensore Guglielmo è vicino alla firma, ecco i nomi che potrebbero rinforzare la rosa rossonera a centrocampo e sempre in attesa di gennaio, quando potrebbe arrivare un nuovo attaccante


giovedì, 12 dicembre 2019, 22:20

Verso Bra: ancora una volta senza punta di ruolo?

Ecco il dilemma che Monaco si porterà dietro fino a domenica. Nel corso della partitella di oggi, la Lucchese è scesa in campo con 5 under ed ecco perché ci sarebbe ancora posto per un "vecchio". Falomi potrebbe dunque partire dall'inizio con Bartolomei, Papini, Fazzi e Nannelli come under