Porta Elisa News

Obbedio: "Bene, ma il passaggio del turno è ancora aperto"

sabato, 18 maggio 2019, 20:19

Antonio Obbedio è soddisfatto del risultato e della partita. I ragazzi ancora una volta hanno risposto presente: "Partita ad altissimo dispendio di energie più nervose che fisiche e del resto la posta in palio è alta. Abbiamo fatto 65 minuti importanti, poi chiaro che rimanere in dieci in partite come queste ti mette in difficoltà. Siamo partiti bene? In questa annata mi sono dimenticato a volte di ricordare persone come il professor Guidi che è un fuoriclasse e se siamo in questa condizione fisica è merito anche suo. Chiaro che la condizione fisica deve essere supportata a quella mentale.

 "Le sostituzioni? La vivo dalla tribuna, e in modo un po' distaccato dalle scelte che vengono fatte, Se il mister ha fatto il cambio di Bernardini al posto di Strechie, una ragione ci sarà stata. Non è facile fare certe scelte, c'è da pensare piuttosto che si è portato a casa un risultato importante contro un Cuneo che meritava un gol, ma mettiamo un'audacia e un ardore che ci fanno fare questi risultati. La partita con il Cuneo rimane aperta".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 8 dicembre 2019, 18:05

Mister Nucera: "Non ci eravamo accordi che Cruciani stava male"

Il tecnico dei liguri sostiene che nell'occasione del pari nessuno dei suoi si era accordo del malore di Cruciani: "Altrimenti avrei detto di farlo. C’è rammarico, ma abbiamo perso solo nel punteggio perché oggi abbiamo giocato alla pari con una squadra di gran blasone"


domenica, 8 dicembre 2019, 17:58

Immenso Cruciani

e Il centrocampista ancora una volta autore di una grande partita e di un gol pesantissimo, molto bene anche Papini, bene Benassi e Vignali, mentre sottotono altri rossoneri: le pagelle di Gazzetta



domenica, 8 dicembre 2019, 17:09

Deoma: "Vogliamo portare la Lucchese dove merita"

Il diesse: "Anche oggi abbiamo avuto la dimostrazione chi incontra la Lucchese dà il massimo perchè vive una settimana storica e anche per la Lavagnese è stato così". Mario Santoro: "Ringrazio i 50 tifosi in più che sono venuti oggi allo stadio, sta a noi riportare la gente al Porta...


domenica, 8 dicembre 2019, 16:51

Papini: "Il gol è mio"

Il difensore chiarisce che l'ultimo tocco è stato suo: "Domenica un capolavoro, oggi squadra tosta, dobbiamo continuare così". Cruciani: "Se ho reagito così a quanto mi è successo, devo dire grazie ai tifosi, ai compagni e alla società"