Porta Elisa News

Del Prete: "Depositata la relazione: ora tocca al giudice prendere una decisione"

giovedì, 27 giugno 2019, 19:06

di fabrizio vincenti

Oltre 50 pagine che potrebbero essere la pietra tombale sul fallimento della Lucchese Libertas 1905 srl: sono quelle presentate stamani dal commissario giudiziale Claudio Del Prete in tribunale. La procedura di concordato preventivo è di fatto esaurito. Del Prete ha depositato la relazione dalla quale si evince che non si sono verificare le condizioni. Ma l'avvocato Angelo Massone, che aveva presentato la richiesta di concordato, ha a sua volta depositato un documento in cui rinuncia al concordato ma chiede al tribunale di non far fallire la Lucchese, che avrebbe, secondo la sua ricostruzione, la possibilità di pagare i propri creditori.

"L'avvocato Massone – spiega Del Prete – ha depositato la desistenza a continuare il concordato ma ha chiesto al giudice di non dichiarare il fallimento: secondo lui la Lucchese ha i mezzi per pagare i creditori. Proprio in considerazione di questo documento ho preferito depositare una relazione in cui dettaglio, secondo quanto ho potuto ricostruire, la situazione".

E ' credibile che la Lucchese possa pagare i creditori?

"C'è una istanza di fallimento, essa può essere superata solo se si accerta che non c'è insolvenza o che la stessa è venuta meno: nel caso della Lucchese non ricorrono queste condizioni. Ecco perché ho depositato una relazione dettagliata".

Quando arriverà il pronunciamento del tribunale?

"Presumo nei primi giorni della prossima settimana, ho fatto presente al giudice che ci sono molti motivi per chiudere quanto prima il quadro".

I soldi che la Lega Pro ha versato su un conto dedicato ora da chi saranno gestiti?

"Credo che con quella operazione abbiamo visto lungo, e nel documento depositato da Massone si muovono lamentazioni per quella decisione. Quei soldi sono al sicuro e andranno ai creditori".

Ha mai parlato con Josef Ferrando?

"Mai, ho più volte ricordato all'avvocato Massone, che conosce il calcio più di me, quanto fosse sbagliato tenere praticamente nascosto il potenziale acquirente".

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


domenica, 8 dicembre 2019, 18:05

Mister Nucera: "Non ci eravamo accordi che Cruciani stava male"

Il tecnico dei liguri sostiene che nell'occasione del pari nessuno dei suoi si era accordo del malore di Cruciani: "Altrimenti avrei detto di farlo. C’è rammarico, ma abbiamo perso solo nel punteggio perché oggi abbiamo giocato alla pari con una squadra di gran blasone"


domenica, 8 dicembre 2019, 17:58

Immenso Cruciani

e Il centrocampista ancora una volta autore di una grande partita e di un gol pesantissimo, molto bene anche Papini, bene Benassi e Vignali, mentre sottotono altri rossoneri: le pagelle di Gazzetta



domenica, 8 dicembre 2019, 17:09

Deoma: "Vogliamo portare la Lucchese dove merita"

Il diesse: "Anche oggi abbiamo avuto la dimostrazione chi incontra la Lucchese dà il massimo perchè vive una settimana storica e anche per la Lavagnese è stato così". Mario Santoro: "Ringrazio i 50 tifosi in più che sono venuti oggi allo stadio, sta a noi riportare la gente al Porta...


domenica, 8 dicembre 2019, 16:51

Papini: "Il gol è mio"

Il difensore chiarisce che l'ultimo tocco è stato suo: "Domenica un capolavoro, oggi squadra tosta, dobbiamo continuare così". Cruciani: "Se ho reagito così a quanto mi è successo, devo dire grazie ai tifosi, ai compagni e alla società"