Porta Elisa News

Langella: "Emozioni di stasera imbattibili"

domenica, 9 giugno 2019, 00:10

Giovanni Langella non sta nella pelle, l'emozione è incredibile, la soddisfazione per un risultato che fa la storia è enorme: "Questo campo mi porta fortuna, le ultime due volte che sono passato da qua ho vinto un campionato e mi sono salvato, ma le emozioni di stasera sono imbattibili, quando sono nate le mie bimbe ho provato questa gioia: quando Longo ha buttato la palla fuori mi sono passate tante cose per la mente. I primi 60 minuti si è pagato la tensione, sono due giorni che i ragazzi erano tesi, due play out è la prima volta che ci sono. E teniamo conto che statisticamente hanno giocato sempre gli stessi negli ultimi due mesi".

"Il Bisceglie ha fatto due grandi prestazioni, dispiace per loro, conosco la piazza e mi dispiace. I rigori? Ho chiesto ai ragazzi, Lombardo era il primo che lo voleva battere, l'ultimo Sorrentino, gli altri non ho voluto sapere chi fossero. Falcone? Ha avuto la mia stessa tristezza lo scorso anno a Gavorrano, e ci siamo ripresi tutto. Abbiamo fatto un'impresa che non si ripeterà più nella storia. Grazie ai nostri tifosi, e molti tifosi dell'Andria che ho nel cuore e vederli in curva piangere per me e Favarin è stato qualcosa di straordinario. Quanto ai nostri, che dire? Una tifoseria così merita ben altre cose e merita persone serie che facciano calcio vero, non è possibile vengano maltrattati. Ho visto uno spirito di appartenenza incredibile, solo così ci potevamo salvare, con un patto di onore tra loro e noi". 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 24 gennaio 2020, 18:54

Monaco mischia le carte: chance per Tarantino?

Il tecnico, anche nell'allenamento di oggi ha mischiato le carte, e non è escluso che ci potranno essere delle sorprese sia come modulo che come interpreti. Si candida per un posto da titolare Nazzareno Tarantino e non è escluso possa riposare Remorini o Nannelli


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:29

Ghiviborgo, la classifica piange

La squadra della Mediavalle è ultima a quota 17 insieme al Ligorna e ha bisogno per forza di dare una svolta alla propria classifica dopo aver già speso la carta del cambio in panchina, dove da qualche turno è l'esperto Rino Lavezzini. Cinque gli ex rossoneri in rosa



giovedì, 23 gennaio 2020, 18:25

Difesa, in tre per una maglia

In tre lottano per sostituire lo squalificato Benassi: Ligorio, Meucci e il giovane Matteoni, quest'ultimo è stato impiegato per tutti i due tempi della partitella in famiglia disputata al Porta Elisa. Monaco valuta il 4-3-3 con Cruciani, Nolé e Fazzi a centrocampo


giovedì, 23 gennaio 2020, 14:18

Dalla Curva Ovest al magazzino del Porta Elisa

E' la storia di Mauro Lazzari, una persona che ha fatto della Lucchese una ragione di vita ed è stato sempre in prima fila a sostenere i colori rossoneri. In questa stagione sta ricoprendo un’altra veste e chi lo conosce sa che ha raggiunto il sogno di una vita: entrare...