Porta Elisa News

Corda: "Letto il bando, non ci sono problematiche particolari"

sabato, 20 luglio 2019, 16:58

di diego checchi

Ninni Corda è carico, pronto per fare partecipare al bando per la nascita della nuova Lucchese. Lo conferma anche a Gazzetta Lucchese, nel giorno in cui rimbalzano voci di possibili interessi per altri club. 

"Abbiamo letto il bando, mi sembra abbastanza snello e non ci dovrebbero essere problematiche particolari per noi e per gli imprenditori che ci affiancheranno. Non avremo nessun problema anche a portare i 350mila euro e stiamo lavorando per produrre tutta la documentazione che serve".

Quando la manderete al Comune?

"Guardate, la documentazione la potremo anche mandare alle 14,58 del prossimo giovedì visto che viene mandata tramite posta certificata e la scadenza è alle 15 ma certamente lo faremo prima. Abbiamo voglia di fare calcio a Lucca, questo è il nostro obiettivo primario".

Il fatto che Massimo Nicastro abbia preso il 30 per cento del Rimini cambierà qualcosa nel vostro progetto? A Como era il maggior finanziatore dell'operazione.

"Guardate, Nicastro ce lo aveva già detto che se dovesse entrare a Lucca, lo farebbe con una quota minoritaria. Ma in ogni caso potete stare tranquilli perché abbiamo diversi altri imprenditori disponibili a finanziare il progetto".

E sul fatto che Roberto Felleca sia stato visto a Foggia a parlare con il sindaco?

"Felleca è in vacanza in Puglia ed ha un buon rapporto con il sindaco di Foggia e hanno sicuramente parlato di altri affari. Comunque non vi nego che, siccome qui a Lucca parteciperemo ad un bando dove la vittoria non è automatica e non dipende solo da noi, è normale che ci guardiamo in giro. Ad esempio, ancora qualche giorno fa il presidente del Carpi Bonacini ha richiamato Roberto Felleca ma, vi ripeto, il nostro primo obiettivo è Lucca".

Se tutto dovesse andare bene, quando potrebbe partire per il ritiro la squadra?

"Allora, il 29 di luglio il Comune dovrà comunicare alla FIGC il nome della nuova società e per avere la sicurezza dell'affiliazione dovrà passare almeno una settimana: quindi prima del 5 o 6 agosto non potremmo cominciare le attività".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 13 dicembre 2019, 08:25

Mercato, ecco i nomi sul taccuino di Deoma

Mentre il portiere Marinca si è svincolato e il difensore Guglielmo è vicino alla firma, ecco i nomi che potrebbero rinforzare la rosa rossonera a centrocampo e sempre in attesa di gennaio, quando potrebbe arrivare un nuovo attaccante


giovedì, 12 dicembre 2019, 22:20

Verso Bra: ancora una volta senza punta di ruolo?

Ecco il dilemma che Monaco si porterà dietro fino a domenica. Nel corso della partitella di oggi, la Lucchese è scesa in campo con 5 under ed ecco perché ci sarebbe ancora posto per un "vecchio". Falomi potrebbe dunque partire dall'inizio con Bartolomei, Papini, Fazzi e Nannelli come under



giovedì, 12 dicembre 2019, 16:59

La Lucchese tra i bambini della Pediatria del San Luca

Giocatori e dirigenti della Lucchese hanno fatto visita ai bambini ricoverati nella struttura di Pediatria dell'ospedale "San Luca", di cui è responsabile la dottoressa Angelina Vaccaro: palloni, magliette e altri gadgets per i piccoli ricoverati e una mattina che resterà dentro tutti i rossoneri


giovedì, 12 dicembre 2019, 07:25

Mammini: "Aspettiamo lo studio di fattibilità"

Disponibilità a venire incontro alle esigenze di dotare la città di un nuovo Porta Elisa adeguato ai tempi vengono riconfermate dall'assessore comunale all'Urbanistica Serena Mammini: "Quello che è certo è che così lo stadio non può andare avanti. Concessione o vendita? Vediamo"