Porta Elisa News

Contro il Grassina, i rossoneri senza Lici e Gueye

sabato, 24 agosto 2019, 18:26

di diego checchi

Domani alle ore 16 ci sarà il primo turno di Coppa Italia, dopo che la Lucchese ha battuto il Real Forte-Querceta nel turno preliminare. Per questa gara, mister Monaco ha tutti a disposizione a parte Lici e Gueye, che sono out per piccoli infortuni ma già dalla prossima settimana potranno rientrare in gruppo. Di conseguenza, è difficile capire che tipo di formazione sceglierà il tecnico rossonero, visto anche la necessità di schierare le quote. A destra, è probabile che ci sarà Balleri mentre a sinistra Pardini, con Papini e Visibielli centrali.

A centrocampo, il dubbio è fra Cruciani e Nolè mentre Meucci è sicuro di giocare. Sulla tre quarti ci saranno Nannelli a destra, Vignali o Presicci in zona centrale e Tarantino o Remorini a sinistra. La punta sarà con ogni probabilità Bitep, anche se non è escluso l’utilizzo di Presicci in quella posizione. Il Grassina è una squadra non facile da affrontare, anche perché ha due esterni d’attacco molto veloci e capaci di saltare l’uomo. Ma la Lucchese è pronta ad affrontare questa sfida con l’obiettivo di passare il turno. In panchina andrà anche l’ultimo arrivato Emir Yener, punta esterna classe 2002 nato in Moldavia e proveniente dal vivaio dal Colorno.

Questa la probabile formazione. Lucchese (4-2-3-1), 1 Fontanelli, 2 Balleri, 3 Pardini, 4 Meucci, 5 Visibelli, 6 Papini, 7 Tarantino, 8 Nolè, 9 Bitep, 10 Vignali, 11 Nannelli. A disposizione: 12 Forciniti, 13 Bartolomei, 14 Fazzi, 15 Presicci, 16 Coselli, 17 Remorini, 18 Cruciani, 19 Yener, 20 Giuliani. Allenatore: Monaco.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 18 settembre 2019, 17:57

Nannelli ai box: è in dubbio per domenica

L'attaccante continua a risentire della botta rimediata domenica scorsa. Tutto ok invece per Lucarelli, che ha lavorato con il gruppo, come pure Presicci, che ha superato l'attacco influenzale


mercoledì, 18 settembre 2019, 08:11

Del Prete (curatore fallimentare): "I problemi della Lucchese sorgono prima della cessione a Castelli"

Il curatore fallimentare della Lucchese Libertas 1905 chiede più tempo esaminare la situazione: "C'è molto da dire sull'agonia della Lucchese, qualche danno è stato fatto. E' una situazione complessa, la Guardia di Finanza si era attivata già da prima del fallimento, nel dicembre scorso"



lunedì, 16 settembre 2019, 19:38

Tutti i rischi della difesa a zona

La sconfitta casalinga contro il Real Forte Querceta non deve assolutamente spostare di una virgola il processo di crescita di questa squadra che ha ampi margini di miglioramento, ma la scelta della difesa a zona produce l'assenza di marcature fisse e di riferimenti, come si è visto nel primo gol...


lunedì, 16 settembre 2019, 17:07

Porta Elisa, 200mila euro per i lavori urgenti

Tra le novità introdotte con la seconda variazione del Programma Triennale dei lavori pubblici, che oggi è stata portata all'attenzione della commissione, per essere discussa in consiglio comunale giovedì 19 settembre, ci sono anche i soldi per gli interventi urgenti allo stadio Porta Elisa