Porta Elisa News

Per la porta, ecco Fontanelli

mercoledì, 14 agosto 2019, 12:43

La Lucchese ha ingaggiato il portiere Andrea Fontanelli, classe 1996, che al Ciocco aveva disputato il primo tempo dell'amichevole contro il Giugliano. Empolese di nascita, Fontanelli è alto 1.90 e pesa 82 chili. Ha giocato in serie D con le maglie di Siena (8 presenze), Ghiviborgo (29) e Prato (14).  La Lucchese sta frattanto cercando un portiere classe 2001 con l'obbiettivo di offrire così all'allenatore possibilità di scelta nel settore degli under. 

"Pur essendo giovane ha già accumulato una buona esperienza ed è un elemento che riteniamo molto interessante - afferma il ds Daniele Deoma -. Fontanelli viene a Lucca con entusiasmo e noi siamo felici di accoglierlo nella casa rossonera. Ha notevoli doti tecniche e fisiche ed è un ulteriore determinante tassello per il mosaico a disposizione di mister Monaco. La società sta inoltre scandagliando il mercato per prendere due importanti profili in maniera tale da attrezzare ancor di più la squadra impegnata in una competizione lunga e difficile come la serie D".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 18 ottobre 2019, 18:59

Monaco torna al 4-3-3?

La Lucchese potrebbe tornare a giocare con la difesa a quattro con tre centrocampisti e tre attaccanti per favorire le caratteristiche tecniche di un elemento importante come Giovanni Nannelli, che sfruttato più vicino alla porta potrà esprimere tutto il suo potenziale


venerdì, 18 ottobre 2019, 18:55

Ligorna-Lucchese a rischio per l'allerta meteo

Solo domani alle 12 si saprà se verrà giocata o meno. L'ultima decisione sarà presa dalle autorità competenti sulla base del bollettino meteo che sarà diramato dall'ARPAL, l'agenzia regionale per la protezione dell'ambiente ligure



giovedì, 17 ottobre 2019, 18:09

Ligorna, ormai una certezza in serie D

I prossimi avversari dei rossoneri, che domenica inaugureranno il nuovo terreno sintetico alla periferia di Genova, sono al quarto campionato in serie D. Mister Luca Monteforte può contare su un mix di esperienza e gioventù che scheira con 3-4-3


giovedì, 17 ottobre 2019, 18:05

Difesa a 3 o difesa a 4? Ecco il dubbio di Monaco

Il tecnico ancora con il dubbio sul modulo, mentre è rientrato in gruppo Nolè che ha svolto l'intera partitella con i propri compagni che potrebbe costituire un centrocampo a tre insieme a Cruciani e Presicci. Anche Fazzi in gruppo, ancora a parte Remorini