Porta Elisa News

Monaco: "Dobbiamo imparare a giocare di più"

domenica, 8 settembre 2019, 17:15

La vittoria è ancora rimandata, i margini di miglioramento ci sono, abbondantemente, ma Francesco Monaco è comunque contento dei progressi fatti dai suoi ragazzi: "Ho visto un ottimo primo tempo, con un altro paio di opportunità oltre al gol non sfruttate, poi siamo calati e è venuto fuori il Borgosesia che ci ha messo in difficoltà, per quanto l'occasione più ghiotta sia stata la nostra a fine gara. Comunque il Borgosesia ha fatto una buona partita".

"Dobbiamo imparare a giocare di più e credere nei nostri mezzi, ci si arriva anche attraverso una condizione fisica migliore. Comunque ho visto miglioramenti rispetto a domenica anche se davanti non riusciamo ancora a pungere. Falomi? Non l'ho messo perché avevo bisogno di fisicità  visto che ci stavano attaccando. Gli obiettivi? Siamo partiti in ritardo, dobbiamo arrivare a una condizione fisica migliore, ma questo non deve essere un alibi, vedo tanta voglia di impegnarsi nei ragazzi"



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 febbraio 2020, 08:08

L'ex rossonero Gabbia debutta in Serie A

Dopo il Porta Elisa, ecco San Siro: il difensore ha esordito durante il posticipo tra il Milan e il Torino. Una prestazione che ha impressionato un po' tutti per la sicurezza con cui ha saputo affrontare la prova: "Ringrazio i miei compagni della Lucchese che mi hanno fatto crescere: è...


lunedì, 17 febbraio 2020, 18:52

Un grazie di cuore ai tifosi

Più di 200 persone festanti che non hanno smesso mai di cantare dal primo al novantesimo. Uno spicchio tutto rossonero: segno che l'entusiasmo sta tornando grazie ai risultati che la Lucchese società, Monaco e i suoi ragazzi stanno raggiungendo



domenica, 16 febbraio 2020, 17:48

Cruciani: "I tifosi? Mi stanno facendo tornare ragazzino"

Il centrocampista autore dell'ennesima partita da incorniciare: "Faccio i complimenti a tutti i ragazzi e soprattutto a Bitep, penso che in queste categorie possa fare bene e divertirsi. Ho ricevuto insulti dall'arbitro"


domenica, 16 febbraio 2020, 17:37

Santoro: "Un ringraziamento al pubblico"

Il direttore generale tesse l'elogio del pubblico rossonero e della squadra: "Grande prova di carattere della nostra squadra, un primo tempo accorto, abbiamo trovato il gol con Cruciani ma poi ci siamo complicati la vita con l'espulsione di Benassi. Nella ripresa abbiamo fatto bene, soprattutto sulle ripartenze"