Porta Elisa News

E' tempo di interrompere il digiuno

sabato, 5 ottobre 2019, 17:25

di diego checchi

A Casale per vincere, o meglio per cercare di farlo a tutti i costi. I tre punti significherebbero poter lavorare con ancora più tranquillità ma soprattutto dare una gioia ai tifosi che ogni domenica seguono e sostengo la squadra. Mister Monaco, per questa gara, dovrà rinunciare a Remorini, Lici e Bartolomei ma rientrerà Nannelli che ha scontato un turno di squalifica. È difficile capire quale formazione verrà proposta, ma non crediamo che verrà toccato l’asse centrale della difesa. Infatti, pensiamo che saranno confermati Benassi e Ligorio.

A centrocampo Meucci, Nolè e Cruciani lottano per una maglia mentre in attacco Bitep e Falomi se la giocheranno per il ruolo di punta centrale. Il modulo dovrebbe essere il 4-3-3. Per quanto riguarda il Casale, bisogna sottolineare che i nerostellati allenato da Francesco Buglio sono in emergenza in difesa, visto che mancheranno per squalifica Cintoi e Poesio, out Todisco per infortunio mentre sarà della gara Villanova. Per questo, il trainer sembrerebbe orientato a spostare il figlio Angelo in difesa. Ricordiamo che Angelo Buglio ha fatto tutto il settore giovanile con i rossoneri ed è stato protagonista anche tra i professionisti con la maglia della Lucchese.

Questa la probabile formazione. Lucchese (4-3-3): 1 Fontanelli, 2 Pardini, 3 Lucarelli, 4 Meucci, 5 Benassi, 6 Ligorio, 7 Nannelli, 8 Nolè, 9 Bitep, 10 Presicci, 11 Vignali. A disposizione: 12 Marinca, 13 Visibelli, 14 Papini, 15 Cruciani, 16 Lattuca, 17 Tarantino, 18 Falomi, 19 Gueye, 20 Panati. Allenatore: Monaco.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


venerdì, 21 febbraio 2020, 18:53

Ligorna, una squadra che non ha certo mollato

La formazione genovese ha solo 22 punti, frutto di 4 vittorie, 10 sconfitte e 10 pareggi, ma gli ultimi risultati hanno dato una spinta importante con un pareggio con il Borgosesia e la vittoria nello scontro diretto con il Vado.


venerdì, 21 febbraio 2020, 18:45

Si ferma Bartolomei: formazione in alto mare

Il difensore esterno classe 2001 è rimasto a casa per un attacco influenzale e sembra difficile un suo possibile recupero. Le alternative sono principalmente due: il classe 2002 Lorenzo Pardini, che andrebbe ad occupare il suo stesso ruolo, oppure Matteo Panati, che però è un esterno d'attacco



giovedì, 20 febbraio 2020, 17:42

Monaco inizia a provare le soluzioni in difesa

Dopo la squalifica di Benassi, il tecnico prova varie soluzioni nel reparto arretrato: Ligorio schierato con Papini, ma in ballo per un posto ci sono anche Matteoni e non è da escludere anche l'arretramento di Meucci. Lici e Gallon lavorano a parte


giovedì, 20 febbraio 2020, 14:42

115 anni della Lucchese, Barsanti: "Il Comune si muova per la targa di fondazione"

Nel giugno dell'anno scorso il consiglio comunale ha approvato la mozione del consigliere Fabio Barsanti, che chiedeva di realizzare una targa in memoria della fondazione della Lucchese. Una targa da sistemare dietro il coro di San Michele, dove il 25 maggio del 1905 nacque il calcio a Lucca, ma ancora...