Porta Elisa News

Va in scena il confronto tra giocatori e società

martedì, 8 ottobre 2019, 18:27

di diego checchi

La Lucchese ha ripreso la preparazione in un clima sereno. C'è stato il confronto schietto tra dirigenza, staff tecnico e giocatori al chiuso dello spogliatoio. Tutto ciò è servito per guardarsi in faccia, capire gli errori commessi e ripartire più forti di prima. È vero la classifica adesso non è delle migliori e la Lucchese non ha ancora vinto una partita in campionato ma basterà veramente poco per fare scoccare la scintilla.

Una vittoria contro il Savona potrebbe far svoltare una stagione perché noi siamo convinti che questa squadra abbia ancora grandi margini di miglioramento e non sia quella vista sino ad oggi. L'abbiamo ripetuto e lo ribadiamo ancora una volta. I rossoneri hanno tutte le potenzialità per arrivare in alto. Noi la pensiamo cosi, prendeteci pure per matti. La vera Lucchese non è quella vista fino ad ora. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 24 febbraio 2020, 18:27

Ufficiale: Fossano-Lucchese rinviata

Non sarà disputata la gara prevista in Piemonte domenica prossima a seguito dell'emergenza legata al Coronavirus. Al momento sono state rinviate le gare in programma in Piemonte, Liguria e Lombardia. Si attendono notizie per la Toscana


domenica, 23 febbraio 2020, 16:59

Iadaresta decisivo ancora una volta

Il centravanti realizza un altro gol pesante, Cruciani lotta su ogni pallone, Nannelli spina nel fianco, pesa l'espulsione, per quanto dubbia, di Papini: le pagelle di Gazzetta



domenica, 23 febbraio 2020, 16:49

Nannelli: "Tre punti fondamentali"

L'esterno che ha scodellato la palla per il gol di Iadaresta fa i complimenti ai compagni: "Anche se eravamo in dieci mi rendevo conto che la squadra c'era ed ero sicuro che avremmo fatto gol. Chi è entrato dopo come Bitep ha fatto bene"


domenica, 23 febbraio 2020, 16:43

Gallotti: "La Lucchese merita il primo posto"

Andrea Gallotti, allenatore-giocatore per la squalifica del tecnico Cesa, riconosce i meriti dei rossoneri: "La Lucchese merita il primo posto, ha fatto una in dieci per lungo tempo ma sono stati davvero bravi. Forse qualche episodio dubbio, anche verso la fine gara, ci attendono nove finali"