Porta Elisa News

Deoma: "A gennaio altri tre-quattro acquisti e altrettante cessioni"

domenica, 15 dicembre 2019, 17:15

Deoma è visibilmente soddisfatto al termine della gara con il Bra e in sala stampa commenta così: “Questa è stata una grande vittoria di sacrificio e umiltà, frutto del grande lavoro. Rimaniamo con i piedi per terra, e cerchiamo di sfruttare quello che ci lasciano le prime della classe. Il nostro obiettivo è sempre quello di fare un buon campionato, ma siamo in fase positiva da 10 giornate, questa è una squadra importante e non possiamo nasconderci, se ci sarà la possibilità di vincere non ci tireremo certo indietro. Voglio fare i complimenti al Bra, una squadra ben organizzata, non so quante squadre riusciranno a vincere su questo campo”. 

"Cosa vorrei trovare sotto l’albero di Natale? Sotto l’albero? Vedere la gente che segue la Lucchese e torna a casa contenta è quanto di meglio posso aspettarmi, noi lavoriamo per i tifosi. Falomi, è in partenza? Falomi è rimasto casa per scelta. Stiamo alzando il livello della squadra e ringrazio lo società per gli acquisti, un gran colpo come Iadaresta, ma anche il portiere Luglio e Gallon. A gennaio faremo altri 4 o 5 acquisti e 3 o 4 elementi under, oltre a Falomi dovranno uscire, ma ancora nulla è stato deciso”.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 25 gennaio 2020, 17:17

Urge tornare a vincere

Vincere e basta: ecco l'unico pensiero della Lucchese nella partita, solo sulla carta facile, contro il Ghiviborgo. La squadra rossonera dovrà fare a meno di Ligorio e Gallon, ancora infortunati, di Panati, colpito da un attacco influenzale e di Benassi, squalificato. La probabile formazione


sabato, 25 gennaio 2020, 13:47

Monaco: "Abbiamo tutto da perdere e un solo risultato utile"

Il tecnico rossonero alla vigila della partita con il Ghiviborgo: "Sotto l’aspetto mentale e morale stiamo bene e domenica abbiamo fatto una buona gara e riscattando così la gara con Borgosesia. Domani ci sarà da soffrire e bisognerà vincere. Dobbiamo essere più precisi nell'ultimo passaggio"



venerdì, 24 gennaio 2020, 18:54

Monaco mischia le carte: chance per Tarantino?

Il tecnico, anche nell'allenamento di oggi ha mischiato le carte, e non è escluso che ci potranno essere delle sorprese sia come modulo che come interpreti. Si candida per un posto da titolare Nazzareno Tarantino e non è escluso possa riposare Remorini o Nannelli


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:29

Ghiviborgo, la classifica piange

La squadra della Mediavalle è ultima a quota 17 insieme al Ligorna e ha bisogno per forza di dare una svolta alla propria classifica dopo aver già speso la carta del cambio in panchina, dove da qualche turno è l'esperto Rino Lavezzini. Cinque gli ex rossoneri in rosa