Porta Elisa News

Mister Daidola: "Risultato bugiardo"

domenica, 15 dicembre 2019, 17:02

L’allenatore dei piemontesi Fabrizio Daidola è dispiaciuto per il risultato ma non ha niente da rimproverare ai suoi: “Oggi ci è mancata un po’ di fortuna, non posso dire niente ai ragazzi. La Lucchese ha fatto un tiro in porta e ha fatto gol poi ha badato solo a difendersi. Noi abbiamo prodotto molto calcio ma ci è mancato lo spunto, abbiamo passato tutta la ripresa nella metà campo dei rossoneri".

"Il rammarico è doppio quando si perde in maniera così immeritata ma la prestazione ci deve dare fiducia perché non abbiamo sbagliato niente, dobbiamo solo continuare su questa strada e i risultati arriveranno”.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 25 gennaio 2020, 17:17

Urge tornare a vincere

Vincere e basta: ecco l'unico pensiero della Lucchese nella partita, solo sulla carta facile, contro il Ghiviborgo. La squadra rossonera dovrà fare a meno di Ligorio e Gallon, ancora infortunati, di Panati, colpito da un attacco influenzale e di Benassi, squalificato. La probabile formazione


sabato, 25 gennaio 2020, 13:47

Monaco: "Abbiamo tutto da perdere e un solo risultato utile"

Il tecnico rossonero alla vigila della partita con il Ghiviborgo: "Sotto l’aspetto mentale e morale stiamo bene e domenica abbiamo fatto una buona gara e riscattando così la gara con Borgosesia. Domani ci sarà da soffrire e bisognerà vincere. Dobbiamo essere più precisi nell'ultimo passaggio"



venerdì, 24 gennaio 2020, 18:54

Monaco mischia le carte: chance per Tarantino?

Il tecnico, anche nell'allenamento di oggi ha mischiato le carte, e non è escluso che ci potranno essere delle sorprese sia come modulo che come interpreti. Si candida per un posto da titolare Nazzareno Tarantino e non è escluso possa riposare Remorini o Nannelli


venerdì, 24 gennaio 2020, 12:29

Ghiviborgo, la classifica piange

La squadra della Mediavalle è ultima a quota 17 insieme al Ligorna e ha bisogno per forza di dare una svolta alla propria classifica dopo aver già speso la carta del cambio in panchina, dove da qualche turno è l'esperto Rino Lavezzini. Cinque gli ex rossoneri in rosa