Porta Elisa News

Deoma: "Mercato? Siamo vigili"

domenica, 26 gennaio 2020, 16:49

Daniele Deoma, in sala stampa, commenta la partita, ma parla anche del mercato che è a pochi giorni dalla chiusura: "Può accadere di tutto, siamo vigili in entrata, mentre in uscita ci sono una decina di giocatori richiestissimi, ma non ci muoveremo. Se c'è la possibilità dobbiamo provare a rinforzarci. In quale reparto? Conta poco dove. Anche oggi mancavano cinque giocatori ma la Lucchese ha fatto la sua parte. Dopo 21 partite non abbiamo ancora avuto il piacere di avere la rosa al completo e poter mandare qualcuno in tribuna, Gallon non lo abbiamo ancora visto e Ligorio ci manca da tre mesi".

"Oggi abbiamo fatto un primo tempo non da Lucchese, anche per merito del Ghiviborgo, poi nella ripresa abbiamo dominato. Ha debuttato Matteoni che mi è piaciuto tignoso, cattivo: mi piacciono quei giocatori ignoranti, e ne abbiano tanti. Con i tre punti di oggi siamo a sette punti nel girone di ritorno, siamo quasi al doppio rispetto all'andata, ma non perdiamo di vista mai da dove siamo partiti. Non voglio mettere le mani avanti, ma dovessimo arrivare secondi, terzi o quarti ci sia malcontento. Questo non vuol dire che ci tiriamo indietro: dobbiamo provarci fino alla fine e vincerne più possibile, abbiamo una tifoseria che è il nostro fiore all'occhiello. Domenica? Dobbiamo rispettare la Sanremese, sono partite difficili ma la favorita è sempre la Lucchese".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 febbraio 2020, 18:23

Rossoneri alla ripresa con il problema della sostituzione di Benassi

Attesa per capire il numero di giornate di squalifica che colpiranno il capitano, espulso domenica scorsa a Savona. Monaco inizia a studiare le possibili situazioni alternative in vista della gara con il Ligorna


martedì, 18 febbraio 2020, 08:08

L'ex rossonero Gabbia debutta in Serie A

Dopo il Porta Elisa, ecco San Siro: il difensore ha esordito durante il posticipo tra il Milan e il Torino. Una prestazione che ha impressionato un po' tutti per la sicurezza con cui ha saputo affrontare la prova: "Ringrazio i miei compagni della Lucchese che mi hanno fatto crescere: è...



lunedì, 17 febbraio 2020, 18:52

Un grazie di cuore ai tifosi

Più di 200 persone festanti che non hanno smesso mai di cantare dal primo al novantesimo. Uno spicchio tutto rossonero: segno che l'entusiasmo sta tornando grazie ai risultati che la Lucchese società, Monaco e i suoi ragazzi stanno raggiungendo


domenica, 16 febbraio 2020, 17:48

Cruciani: "I tifosi? Mi stanno facendo tornare ragazzino"

Il centrocampista autore dell'ennesima partita da incorniciare: "Faccio i complimenti a tutti i ragazzi e soprattutto a Bitep, penso che in queste categorie possa fare bene e divertirsi. Ho ricevuto insulti dall'arbitro"