Porta Elisa News

Iadaresta: "La prestazione c'è stata, ma ci manca quel salto di qualità"

domenica, 19 gennaio 2020, 18:25

Matteo Remorini è il primo rossonero a arrivare in sala stampa al termine dell'incontroi: "Quello di è stato un pareggio importante perché abbiamo recuperato la partita, dobbiamo migliorare ma abbiamo avuto alcune buone occasioni. Mi chiedete cosa è mancato oggi? Non saprei, direi che oggi non è mancato niente, abbiamo avuto sia la cattiveria giusta che il gioco. Comunque Il campionato è ancora lungo e l'importante è mantenere la calma e la concentrazione. La direzione di gara? Nel primo tempo sembrava tenere nel secondo tempo penso abbia perso un po' il controllo. Il go? Sono contentissimo per il gol, mi mancava da tanto era dalla prima di campionato che lo aspettavo... evidentemente questo campo mi porta bene".

Dopo Remorini ha preso la parola Pasquale Iadaresta che ha cercato di spiegare perché non è ancora andato in gol: "Ci stiamo lavorando. Dopo un mese qui a Lucca, la mia analisi è che la squadra era abituata a giocare senza centravanti. Sicuramente qualcosa in più devo fare anch'io però c'è bisogno che mi arrivino più palle, io sono venuto qui per fare gol e aiutare i compagni non per fare lavoro di sponda e basta La gara? La prestazione a mio avviso c'è stata, forse avremmo dovuto sfruttare meglio gli ultimi 10 minuti dove loro erano un po' in difficoltà. Ci manca solo un piccolo passo in più, quel salto di qualità per azzannare il campionato".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 8 aprile 2020, 18:41

Finalmente il Comune di Lucca si muove: via alla distribuzioe delle mascherine

Partirà domani, giovedì 9 aprile e proseguirà venerdì 10, sabato 11, lunedì 13 e martedì 14 la consegna delle mascherine inviate al Comune di Lucca dalla Regione Toscana. Ogni cittadino residente nel territorio comunale riceverà una busta contenente due mascherine e le istruzioni per utilizzarle


mercoledì, 8 aprile 2020, 17:52

Lucca Comics 2020: il futuro è ancora da scrivere

Il direttore di Lucca Crea, Emanuele Vietina: "Teniamo aperti tutti gli scenari possibili: dalla digitalizzazione degli eventi a eventuali co-produzioni con i nostri partner. Sarà poi nel confronto con le autorità a giugno che potremo avere un quadro più preciso"



mercoledì, 8 aprile 2020, 17:23

Coronavirus, tornano a crescere i numeri: 206 nuovi casi e 23 decessi

Sono 206 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana (ieri erano stati 172): sono 6.379 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. In provincia di Lucca 34 nuovi casi con il totale che sale a 954


mercoledì, 8 aprile 2020, 12:17

Coronavirus, chi si ammala in Toscana? I dati analizzati da Ars in collaborazione con le Asl

L’età mediana dei soggetti risultati positivi a SARS-CoV–2 è di 61 anni (in Italia è di 62 anni): solo il 3% ha meno di 18 anni, mentre la fascia di età in cui ricade la maggior parte dei casi è quella dei 51-70enni (36,6%), seguita da quella degli ultrasettantenni (34,3%...