Porta Elisa News

Lucchese, il mercato non è chiuso

mercoledì, 22 gennaio 2020, 08:33

di diego checchi

La domanda sorge spontanea: con l'arrivo di Soldati il mercato della Lucchese è chiuso? Conoscendo bene Deoma e sapendo quanto ci tiene a fare le cose alla perfezione, crediamo di no. Resta solo da capire in quale ruolo si vorrà intervenire per potenziare la squadra.

Le ipotesi sono principalmente due: un esterno, magari prendendo un 2001 che possa sostituire Bartolomei, anche se in quel ruolo c'è anche Pardini che ha giocato diverse partite e che pur essendo un 2002 ha sempre dato il massimo; oppure un nuovo nome a centrocampo, visto che proprio in quel ruolo la Lucchese aveva messo gli occhi su Remedi, che poi si è accasato al Rimini.

I nomi sono ovviamente top secret, ma da qui al 31 di gennaio non escludiamo sorprese per dare ancora di più peso e qualità all'organico rossonero. Intanto, come nota di colore, vi diciamo che Deoma e Russo, sabato scorso, erano a vedere la partita di Primavera 2 tra Livorno e Salernitana, chissà che non possano pescare proprio in quelle squadre qualche giovane. 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 febbraio 2020, 18:23

Rossoneri alla ripresa con il problema della sostituzione di Benassi

Attesa per capire il numero di giornate di squalifica che colpiranno il capitano, espulso domenica scorsa a Savona. Monaco inizia a studiare le possibili situazioni alternative in vista della gara con il Ligorna


martedì, 18 febbraio 2020, 08:08

L'ex rossonero Gabbia debutta in Serie A

Dopo il Porta Elisa, ecco San Siro: il difensore ha esordito durante il posticipo tra il Milan e il Torino. Una prestazione che ha impressionato un po' tutti per la sicurezza con cui ha saputo affrontare la prova: "Ringrazio i miei compagni della Lucchese che mi hanno fatto crescere: è...



lunedì, 17 febbraio 2020, 18:52

Un grazie di cuore ai tifosi

Più di 200 persone festanti che non hanno smesso mai di cantare dal primo al novantesimo. Uno spicchio tutto rossonero: segno che l'entusiasmo sta tornando grazie ai risultati che la Lucchese società, Monaco e i suoi ragazzi stanno raggiungendo


domenica, 16 febbraio 2020, 17:48

Cruciani: "I tifosi? Mi stanno facendo tornare ragazzino"

Il centrocampista autore dell'ennesima partita da incorniciare: "Faccio i complimenti a tutti i ragazzi e soprattutto a Bitep, penso che in queste categorie possa fare bene e divertirsi. Ho ricevuto insulti dall'arbitro"