Porta Elisa News

Mister Lavezzini: "Peccato per il rigore"

domenica, 26 gennaio 2020, 16:38

Rino Lavezzini, tecnico del Ghiviborgo, risultato a parte, è soddisfatto. Ha finalmente visto una reazione da parte dei suoi: "Partita strana, se facevamo il rigore era diverso, il primo tempo fatto con una squadra come la Lucchese mi fa ben sperare. E' normale che come prendi gol, cambia tutto. E non ho grandi alternative, ma ho notato un miglioramento anche nelle uscite, nell'aggressività all'avversario, che però abbiamo pagato nella fase finale dove i miei non mi sono piaciuti: ci possiamo salvare".

"Se i giocatori mi seguono, bene, altrimenti vanno fuori. La Lucchese? Ha giocatori esperti per la categoria, che ti può fare male in ogni momento: spero noi ci si salvi e la Lucchese vinca il campionato, ha una storia che non c'entra nulla con questa categoria. Il Porta Elisa, comunque, non mi porta fortuna ma vado a casa soddisfatto per la prestazione, certo il rigore...".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 febbraio 2020, 18:23

Rossoneri alla ripresa con il problema della sostituzione di Benassi

Attesa per capire il numero di giornate di squalifica che colpiranno il capitano, espulso domenica scorsa a Savona. Monaco inizia a studiare le possibili situazioni alternative in vista della gara con il Ligorna


martedì, 18 febbraio 2020, 08:08

L'ex rossonero Gabbia debutta in Serie A

Dopo il Porta Elisa, ecco San Siro: il difensore ha esordito durante il posticipo tra il Milan e il Torino. Una prestazione che ha impressionato un po' tutti per la sicurezza con cui ha saputo affrontare la prova: "Ringrazio i miei compagni della Lucchese che mi hanno fatto crescere: è...



lunedì, 17 febbraio 2020, 18:52

Un grazie di cuore ai tifosi

Più di 200 persone festanti che non hanno smesso mai di cantare dal primo al novantesimo. Uno spicchio tutto rossonero: segno che l'entusiasmo sta tornando grazie ai risultati che la Lucchese società, Monaco e i suoi ragazzi stanno raggiungendo


domenica, 16 febbraio 2020, 17:48

Cruciani: "I tifosi? Mi stanno facendo tornare ragazzino"

Il centrocampista autore dell'ennesima partita da incorniciare: "Faccio i complimenti a tutti i ragazzi e soprattutto a Bitep, penso che in queste categorie possa fare bene e divertirsi. Ho ricevuto insulti dall'arbitro"