Porta Elisa News

Secondo fallimento, tutti assolti

mercoledì, 22 gennaio 2020, 12:02

Mentre per il terzo fallimento, quello dell'estate scorsa, è ancora tutta da capire la china che prenderanno gli eventi, con lo stato passivo che verrà formalizzato nelle prossime settimane, giunge al primo epilogo la vicenda (penale) per il secondo fallimento della Lucchese, ovvero quello dell'epoca Valentini e Giuliani. 

Il tribunale di Lucca ha assolto da ogni addebito per le accuse di bancarotta gli ex amministratori Fabio Biagioni, Marco Valentini, Paolo Giovannini, Giuseppe Bulleri  Vladimiro Covilli Faggioli, nominato liquidatore del club. Quest'ultimo (nella foto), però, è stato condannato a due anni con sospensione della pena per la distrazione del marchio, l'accusa aveva chiesto 5 anni per Covilli Faggioli e 1 e due mesi per Bulleri. "Sono soddisfatto – dichiara l'ex direttore rossonero Paolo Giovannini – non avevo accettato il patteggiamento nemmeno in sede sportiva, ora arriva anche l'assoluzione in sede penale. La verità è che ho fatto il possibile per salvare la Lucchese, anche con le cessioni nel mercato di gennaio dell'anno in cui la Lucchese purtroppo fallì".

 

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 18 febbraio 2020, 18:23

Rossoneri alla ripresa con il problema della sostituzione di Benassi

Attesa per capire il numero di giornate di squalifica che colpiranno il capitano, espulso domenica scorsa a Savona. Monaco inizia a studiare le possibili situazioni alternative in vista della gara con il Ligorna


martedì, 18 febbraio 2020, 08:08

L'ex rossonero Gabbia debutta in Serie A

Dopo il Porta Elisa, ecco San Siro: il difensore ha esordito durante il posticipo tra il Milan e il Torino. Una prestazione che ha impressionato un po' tutti per la sicurezza con cui ha saputo affrontare la prova: "Ringrazio i miei compagni della Lucchese che mi hanno fatto crescere: è...



lunedì, 17 febbraio 2020, 18:52

Un grazie di cuore ai tifosi

Più di 200 persone festanti che non hanno smesso mai di cantare dal primo al novantesimo. Uno spicchio tutto rossonero: segno che l'entusiasmo sta tornando grazie ai risultati che la Lucchese società, Monaco e i suoi ragazzi stanno raggiungendo


domenica, 16 febbraio 2020, 17:48

Cruciani: "I tifosi? Mi stanno facendo tornare ragazzino"

Il centrocampista autore dell'ennesima partita da incorniciare: "Faccio i complimenti a tutti i ragazzi e soprattutto a Bitep, penso che in queste categorie possa fare bene e divertirsi. Ho ricevuto insulti dall'arbitro"