Porta Elisa News

Sfida a cinque: tutto il calendario delle pretendenti alla promozione

mercoledì, 19 febbraio 2020, 08:49

di diego checchi

Mancano 10 partite alla fine del campionato e di conseguenza ci sono ancora 30 punti in palio. La convinzione, più che mai consolidata, è che conteranno gli scontri diretti. La Lucchese ha dalla sua il fatto che li giocherà tutti in casa, e il primo ad arrivare sarà il Prato, poi toccherà al Seravezza ed infine alla Caronnese, squadra che a nostro avviso, tra quelle ancora in corsa per la vittoria, ha il calendario più facile. I rossoneri, però, hanno già incontrato il Casale.

Questo campionato potrebbe essere vinto con 70 punti, perché appare difficile che qualcuno possa fare un percorso netto. Se poi la Lucchese ci riuscirà, meglio ancora. Vediamo il calendario delle 5 pretendenti con una avvertenza: sono cinque e non quattro, perché nella lotta per la vittoria c'è anche il Seravezza di Walter Vangioni: è a quota 40 e sta facendo prestazioni sempre al di sopra di ogni aspettativa, giocando con la leggerezza di chi non è obbligato a vincere. E' la vera e propria sorpresa di questo campionato. 

La Lucchese (45 punti) giocherà con il Ligorna in casa, poi a Fossano, quindi Prato in casa, Verbania fuori, Seravezza in casa, Fezzanese fuori, Caronnese in casa, Lavagnese fuori, Bra in casa e per finire con il Vado in trasferta. 

Il Prato (44) deve incontrare il Vado in trasferta, il Borgosesia in casa, la Lucchese al Porta Elisa, il Ghiviborgo in casa, il Real Forte querceta fuori, la Sanremese in casa, il Casale fuori, il Ligorna in casa, il Chieri fuori ed il Savona in casa.

La Caronnese (42), incontrerà in casa prima prima il Verbania e poi la Lavagnese, quindi la Fezzanese fuori, il Bra in casa, il Vado fuori, il Borgosesia in casa, la Lucchese fuori, il Real Forte Querceta in casa, il Casale fuori e infine il Ghiviborgo in casa.

Il Casale (42), dovrà vedersela con in trasferta con Real Forte Querceta e Sanremese, in casa con il Chieri, fuori con Savona, in casa con il Ligorna, fuori con il Fossano, in casa con il Prato, in trasferta con il Seravezza, in casa con la Caronnese e chiuderà con la trasferta di Verbania.

Il Seravezza (40), giocherà la prossima gara contro la Fezzanese in trasfera, poi ci sarà il Bra in casa, il Vado fuori, Borgosesia in casa, la Lucchese fuori, il Ghiviborgo in casa, il Real Forte Querceta fuori, il Casale in casa, il Ligorna fuori e quindi la Sanremese in casa.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 8 aprile 2020, 18:41

Finalmente il Comune di Lucca si muove: via alla distribuzioe delle mascherine

Partirà domani, giovedì 9 aprile e proseguirà venerdì 10, sabato 11, lunedì 13 e martedì 14 la consegna delle mascherine inviate al Comune di Lucca dalla Regione Toscana. Ogni cittadino residente nel territorio comunale riceverà una busta contenente due mascherine e le istruzioni per utilizzarle


mercoledì, 8 aprile 2020, 17:52

Lucca Comics 2020: il futuro è ancora da scrivere

Il direttore di Lucca Crea, Emanuele Vietina: "Teniamo aperti tutti gli scenari possibili: dalla digitalizzazione degli eventi a eventuali co-produzioni con i nostri partner. Sarà poi nel confronto con le autorità a giugno che potremo avere un quadro più preciso"



mercoledì, 8 aprile 2020, 17:23

Coronavirus, tornano a crescere i numeri: 206 nuovi casi e 23 decessi

Sono 206 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana (ieri erano stati 172): sono 6.379 i contagiati dall’inizio dell’emergenza. In provincia di Lucca 34 nuovi casi con il totale che sale a 954


mercoledì, 8 aprile 2020, 12:17

Coronavirus, chi si ammala in Toscana? I dati analizzati da Ars in collaborazione con le Asl

L’età mediana dei soggetti risultati positivi a SARS-CoV–2 è di 61 anni (in Italia è di 62 anni): solo il 3% ha meno di 18 anni, mentre la fascia di età in cui ricade la maggior parte dei casi è quella dei 51-70enni (36,6%), seguita da quella degli ultrasettantenni (34,3%...