Porta Elisa News

Muore Gigi Simoni

venerdì, 22 maggio 2020, 14:09

È morto Gigi Simoni che era stato prima allenatore e poi direttore tecnico rossonero nelle stagioni 2005/2006 e 2006/2007, finendo anche in panchina dopo l'esonero di Paolo Indiani nella prima dei due campionati. Nel secondo, invece, divenuto direttore tecnico, caldeggiò la panchina del suo secondo Fulvio Pea, preferendo rimanere dietro la scrivania per poi aessere sotituito da Fabrizio De Poli poco dopo l'esonero dello stesso Pea. Un ictus aveva colpito Simoni lo scorso giugno e finora era rimasto in condizioni fisiche critiche nella sua casa di San Piero a Grado dove proprio oggi è deceduto.

Simoni ha avuto una lunga carriera nel mondo del calcio sia da giocatore che da allenatore e ha vinto anche una Coppa Uefa con l’Inter nel 1998 nella finale di Parigi contro la Lazio. Simoni era stata chiamato a Lucca dall'allora presidente Fouzi Hadj ma i risultati non furono quelli sperati, con i problemi societari della Lucchese si stavano già affacciando. Alla sua famiglia le più sentite condoglianze della redazione di Gazzetta Lucchese.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


mercoledì, 30 settembre 2020, 20:05

Doppia seduta per i rossoneri

Allenamento doppio per la formazione rossonera: al mattino lavoro per reparti mentre nel pomeriggio si è tornati a lavorare nella "gabbia" con delle partitelle a pressione. Per domani è prevista la consueta partitella in famiglia all'Acquedotto


martedì, 29 settembre 2020, 18:45

De Vito subito a disposizione

Il neo acquisto Marco De Vito ha rimesso piede all'Acquedotto dopo due stagioni e ha svolto il primo allenamento con la squadra. Il difensore ha lavorato interamente con il gruppo. Lo Curto, Cruciani e Nannelli hanno lavorato a parte, ma non danno preoccupazioni



martedì, 29 settembre 2020, 15:36

Ufficiale: Marco De Vito torna alla Lucchese: "Per me è un sogno"

Il difensore protagonista della straordinaria salvezza sul campo di due anni fa torna in rossonero: "Non avrei mai perso l'occasione di venire a Lucca. Ringrazio per questo il presidente Russo e il diesse Deoma in primis. Darò tutto me stesso e tutta la mia professionalità per questa società"


lunedì, 28 settembre 2020, 12:22

Momentè il possibile rinforzo per l'attacco?

Nelle ultime ore prende corpo la voce che accosta Matteo Momentè alla Lucchese, la punta centrale attualmente a Gozzano, ma il suo procuratore frena: “Avevo sentito la Lucchese circa un mese fa, ma almeno per il momento non c’è stato più niente”