Porta Elisa News

Tambellini: "Il progetto dello stadio non deve trasformarlo in una grande distribuzione"

venerdì, 15 maggio 2020, 16:06

Il nuovo progetto dello stadio Porta Elisa arriva, per qualche istante, nel consiglio comunale di oggi in videoconferenza. E’ stato Marco Martinelli, capogruppo di Forza Italia, a chiedere notizie sul progetto stesso. "Si è letto nei giorni scorsi sui mass media – ha spiegato Martinelli- di un incontro tenutosi in data 30 aprile tra i vertici della Lucchese calcio e amministratori e tecnici della giunta Tambellini. Tra i punti trattati è emerso l’impegno preso dalla società Lucchese a presentare entro il giorno 16 maggio la bozza di progetto relativa al nuovo stadio Porta Elisa e di tenere i contatti e seguire le direttive della Soprintendenza delle Belle Arti. Dall'altro l'amministrazione comunale si è impegnata a rispettare il cronoprogramma per portare il piano attuativo in commissione. Siamo totalmente convinti della necessità di ripensare ad un progetto di ammodernamento dello stadio e ci fa piacere che il sindaco si sia rimangiato quanto dichiarato quando sedeva sui banchi della minoranza  e gridava allo scandalo quando fu proposto dalla giunta di centrodestra un programma di adeguamento della struttura dello stesso Porta Elisa alle esigenze degli stadi moderni chiediamo al primo cittadino di informare il consiglio comunale e quindi la città di quanto si sta evolvendo su questo fronte".

Per l’amministrazione ha risposto lo stesso sindaco Tambellini che però non è entrato minimamente nel dettaglio del progetto. “Informeremo anche la Regione e come in passato lo porteremo all’attenzione del consiglio comunale. Le condizioni per il progetto sono state quelle di interventi che non possono trasformare lo stadio in una grande distribuzione: abbiamo chiesto che allo stadio ci siano attività compatibili con il territorio che diano le possibilità  di autosostenere una squadra  che sta procedendo bene. La necessità di uno spazio dove poter operare è il Porta Elisa. L’idea di uno stadio nuovo era un’idea che confliggeva con l’idea del Porta Elisa che se dismesso sarebbe difficile da utilizzare. Appena avrà una sua completezza, il progetto verrà portato all’attenzione del consiglio comunale”.

 



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


lunedì, 25 maggio 2020, 19:54

Mascherine rossonere, partenza con il botto

Vendute in appena tre ore oltre 1000 mascherine rossonere anti Covid-19. Un grande successo, al di là delle più rosee aspettative della Lucchese e che testimonia l'entusiasmo della città verso la squadra protagonista di una stagione esemplare conclusa con la promozione in C


lunedì, 25 maggio 2020, 18:47

Targa per la Lucchese: gli anni passano, per ora solo chiacchiere

Dopo cinque anni di chiacchiere ancora nessuna targa per celebrare il luogo che ha visto nascere la Lucchese: il sindaco Tambellini cinque anni presenziò all'apposizione di una targa in cartone, oggi di una corona: che fine ha fatto la deliberazione comunale che circa un anno fa chiedeva di apporre un...



lunedì, 25 maggio 2020, 08:08

Serie C, quale futuro?

Futuro avvolto nelle nebbie per la Serie C, che potrebbe essere stravolta dalla riforma dei campionati. Il numero delle squadre professionistiche di A, B, e C, decisamente elevato potrebbe portare a una drastica svolta. Se ne parla da settimamane, anche se da più parti si ipotizzano cambiamenti eventualmente dalla stagione...


domenica, 24 maggio 2020, 08:54

Russo: "Lucca deve puntare su giovani talenti da far emergere"

Il presidente rossonero guarda al futuro: "Lucca deve diventare un posto dove i calciatori vengono lanciati verso i palcoscenici più importanti, ma stiamo sviluppando un progetto perché anche la Lucchese stessa ci arrivi. Oore a Monaco per il lavoro svolto"