Porta Elisa News

Figc, ecco il consiglio federale sui criteri di ammissione ai campionati

mercoledì, 24 giugno 2020, 15:45

È stata convocata alle ore 11.30 di giovedì 25 giugno la riunione del Consiglio Federale della Figc. Tra gli argomenti all’ordine del giorno, oltre all’approvazione del verbale della riunione dello scorso 8 giugno e alle comunicazioni del presidente, i seguenti punti: informativa del Segretario Generale; approvazione del Bilancio Consuntivo 2019; modifiche regolamentari; nomine di competenza; campionati Serie A e Serie B femminili: definizione esiti stagione sportiva 2019/2020, nuovo format Campionato Serie B 2020/2021, date competizioni stagione sportiva 2020/2021, criteri di ammissione ai campionati 2020/2021, strategie di sviluppo prossime stagioni sportive e provvedimenti conseguenti. Inoltre rapporti FIGC e Organismi Sportivi: approfondimenti e prospettive di riforma; ratifica delibere di urgenza del Presidente Federale; varie ed eventuali.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 1 ottobre 2020, 18:49

Verso Novara con il rebus modulo

Nella partitella del giovedì il tecnico mischia le carte: difficile capire se si orienterà verso un 4-2-3-1 o verso un 4-3-3. Tutto da capire anche chi sostituirà lo squalificato Bartolomei, visto che le soluzioni sono diverse


mercoledì, 30 settembre 2020, 20:05

Doppia seduta per i rossoneri

Allenamento doppio per la formazione rossonera: al mattino lavoro per reparti mentre nel pomeriggio si è tornati a lavorare nella "gabbia" con delle partitelle a pressione. Per domani è prevista la consueta partitella in famiglia all'Acquedotto



martedì, 29 settembre 2020, 18:45

De Vito subito a disposizione

Il neo acquisto Marco De Vito ha rimesso piede all'Acquedotto dopo due stagioni e ha svolto il primo allenamento con la squadra. Il difensore ha lavorato interamente con il gruppo. Lo Curto, Cruciani e Nannelli hanno lavorato a parte, ma non danno preoccupazioni


martedì, 29 settembre 2020, 15:36

Ufficiale: Marco De Vito torna alla Lucchese: "Per me è un sogno"

Il difensore protagonista della straordinaria salvezza sul campo di due anni fa torna in rossonero: "Non avrei mai perso l'occasione di venire a Lucca. Ringrazio per questo il presidente Russo e il diesse Deoma in primis. Darò tutto me stesso e tutta la mia professionalità per questa società"