Porta Elisa News

Stadio, bocche cucite tra i dirigenti rossoeri

lunedì, 27 luglio 2020, 19:58

di diego checchi

Sicuramente entro mercoledì verranno presentati tutti i documenti per giocare al Porta Elisa il prossimo anno comprese le licenze infrastrutturali. Questa è l'unica cosa certa della giornata anche se i dirigenti sul tema preferiscono non rilasciare dichiarazioni. Dalla società però filtra ottimismo sul fatto che la Lucchese possa giocare le proprie partite interne al Porta Elisa, ma mettere tutte le cose a posto non è stata e non è ancora una cosa facile. Dopo il 29 luglio ci sarà la decisione da parte degli organi competenti.

Da capire se i dirigenti rossoneri indicheranno comunque uno stadio alternativo per le prime gare in modo da non farsi trovare impreparati nel caso in cui i lavori di messa a norma dello stadio Porta Elisa non siano ancora terminati prima dell'inizio del campionato. Nel fine settimana appena trascorso c'è stato un nuovo sopralluogo della commissione di vigilanza e si va verso una capienza di 3200 posti. Ci sarà da vedere poi con le norme Covid che prevederanno il distanziamento sociale quanti spettatori potranno essere fatti entrare allo stadio, ma questo è un argomento che verrà solo più avanti anche perchè bisognerà capire se a settembre saranno veramenti aperti gli stadi o meno. Ricapitolando la Lucchese conoscerà la decisione degli organi competenti entro la fine di questo mese. Ricordiamo che le criticità maggiori sono sulle torri faro.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


giovedì, 6 agosto 2020, 20:14

Santoro: "Micheloni non sarà lo SLO della Lucchese"

Il direttore generale conferma che verrà individuata una persona diversa da quella richiesta della Curva Ovest, a cui chiede altri nomi, per gestire i rapporti con i tifosi. Potenziata l'area marketing e comunicazione. Sulla chiusura degli stadi: "Assurdo si possa andare al bar o al cinema non allo stadio: prematuro...


giovedì, 6 agosto 2020, 12:34

Un anno fa la ripartenza sul campo della Lucchese

Un sole torrido come quello di oggi, un manipolo di giocatori in prova e tanta buona volontà: il sogno che partiva proprio oggi, alle ore 16.30 dallo stadio Porta Elisa quando Monaco dette il fischio d’inizio e ci trovammo davanti tante facce sconosciute, ma non tutte



mercoledì, 5 agosto 2020, 16:46

Lucchese, asse di mercato con il Pisa?

I rossoneri sembrano interessati a più di un giocatore in uscita dal Pisa. I nomi sono quelli del difensore destro Eros Pisano, del portiere Andrea D’Egidio, del terzino Tommaso Fischer e del centrocampista Marco Pompetti


mercoledì, 5 agosto 2020, 07:40

Santoro: "La Lucchese giocherà al Porta Elisa"

Lo conferma il direttore generale rossonero: "Tutta presentata la documentazione per l'iscrizione: la squadra giocherà nel nostro stadio, eventualmente anche in notturna. Ci stiamo attrezzando anche per i seggiolini in gradinata, ma dobbiamo capire quale sarà la capienza per le normative anti Covid"