Porta Elisa News

Deoma: "Scalzi e Panariello due acquisti importanti"

giovedì, 13 agosto 2020, 18:42

di diego checchi

Un colpo di prospettiva e uno di sicuro affidamento per la categoria. Infatti, oggi sono stati annunciati dal direttore sportivo Daniele Deoma altri due acquisti, dopo l'arrivo ieri di Convitto. Ci riferiamo a Filippo Scalzi, ala d'attacco classe 1997, e Aniello Panariello difensore esperto di categoria che ha da poco rescisso il contratto con la Paganese. "Finalmente oggi possiamo ufficializzare due acquisti importanti a cui abbiamo lavorato in sordina per alcuni mesi – ha spiegato il diesse Daniele Deoma – Filippo Scalzi firmerà un biennale e la Lucchese si riserva l'opzione di rinnovo automatico per il terzo anno entro il 30 aprile 2022. L'accordo con Scalzi e la Sanremese è stato raggiunto lunedì a Sanremo e ringrazio la società ligure ed il suo direttore generale Pino Fava perchè dietro a Filippo c'era la fila. Filippo ha scelto il progetto Lucchese con grande entusiasmo, esce per la prima volta dalla sua città e il suo volere è stato decisivo in questa trattativa. L'accordo deve ancora essere ratificato a livello federale e questo dovrà avvenire tra il primo e il 16 settembre. Aniello Panariello sarà uno dei pilastri della difesa rossonera, un profilo di Lega Pro. Sapete che io parto dal basso, l'anno scorso abbiamo vinto la Serie D con elementi di  prima categoria e non volevo esagerare quest'anno. Anche Panariello ha firmato un biennale dopo aver fatto la risoluzione con la Paganese. Aniello era stato qui già  a dicembre e avrebbe sposato volentieri il progetto ma mi disse che aveva una proposta dalla Serie C che non poteva rifiutare, ma che se la Lucchese fosse salita in Serie C sarebbe venuto sicuramente, ed è stato di parola". 

Poi ha preso brevemente la parola il direttore generale Mario Santoro per comunicare alcuni aggiornamenti: "Da martedì lo stadio sarà chiuso per una settimana e cominceremo con i tamponi. Poi, sono arrivati i responsi dalla federazione per i criteri infrastrutturali e posso confermarvi quindi che è tutto a posto. Per quanto riguarda il ritiro, partiremo il 31 agosto e andremo a Castelnuovo. Voglio chiudere rinnovando i complimenti a Daniele Deoma per come svolge il uso lavoro, meglio non potevamo capitare". 

Deoma ha poi aggiunto:"Abbiamo un paio di trattative di una certa caratura che dovremo valutare bene. La strategia della Lucchese è di non riempire la lista dei 22, ci sono tante squadre bloccate sul mercato, ci vuole pazienza. La Lucchese va costruita poco alla volta come abbiamo fatto l'anno scorso, colmando le lacune quando si manifestano. E che sia chiaro che la Lucchese non sarà la  succursale di nessuna società di A o B, noi no. Non possiamo sempre valorizzare i giocatori degli altri, lavoreremo con giocatori di proprietà, questo è il calcio che vogliamo sviluppare. I nostri giovani andranno aspettati, Convitto e Scalzi hanno fatto la differenza in D faranno bene sicuramente anche in Serie C".



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


martedì, 29 settembre 2020, 15:36

Ufficiale: Marco De Vito torna alla Lucchese: "Per me è un sogno"

Il difensore protagonista della straordinaria salvezza sul campo di due anni fa torna in rossonero: "Non avrei mai perso l'occasione di venire a Lucca. Ringrazio per questo il presidente Russo e il diesse Deoma in primis. Darò tutto me stesso e tutta la mia professionalità per questa società"


lunedì, 28 settembre 2020, 12:22

Momentè il possibile rinforzo per l'attacco?

Nelle ultime ore prende corpo la voce che accosta Matteo Momentè alla Lucchese, la punta centrale attualmente a Gozzano, ma il suo procuratore frena: “Avevo sentito la Lucchese circa un mese fa, ma almeno per il momento non c’è stato più niente”



domenica, 27 settembre 2020, 20:25

Bitep: "Una giornata fantastica"

L'attaccante sigla il suo primo gol tra i professionisti e regala il pari ai rossoneri: "Sono entrato in campo con la testa giusta e ho fatto quello che mi ha chiesto di fare il mister. Dedico il gol ai nostri tifosi, che sono fondamentali per questa squadra, questo gol è...


domenica, 27 settembre 2020, 20:22

Bianchi fa subito vedere di che pasta è fatto

Molte bene il centravanti rossonero, così come Bitep che entra subito in partita, Cruciani solita sicurezza, Kosovan di personalità, non piace la difesa che commette troppi errori: le pagelle di Gazzetta