Porta Elisa News

A Vercelli in cerca di riscatto

sabato, 10 ottobre 2020, 15:28

di diego checchi

La prima cosa da fare è resettare tutto dopo la gara contro il Grosseto e poi entrare in campo al "Silvio Piola" di Vercelli con il coltello tra i denti per giocarsela alla pari contro la squadra di Modesto. C'è bisogno di vedere un atteggiamento mentale propositivo e una squadra capace di togliersi quelle paure che sicuramente non hanno giovato nella partita casalinga di mercoledì. Vorremmo vedere una Lucchese simile a quella ammirata nel secondo tempo contro la Pergolettese, una squadra capace di attaccare gli avversari, restare corta e non lasciare spazi tra le linee. Insomma, una squadra che badi al sodo e che, qualche volta, faccia anche un fallo per interrompere le azioni. Per affrontare la Pro Vercelli, che è un mix tra esperienza e gioventù, ci vorranno queste armi, non è questione di modulo o di uomini, ma di mentalità. La Lucchese ha bisogno di metabolizzare in fretta il fatto che in Serie C si viene puniti al minimo errore, lo ripetiamo: 8 gol in 3 partite sono troppi e di questo ne è ben conscio anche l'allentare Monaco con tutto il suo staff. I rossoneri dovrebbero schierarsi con il 4-3-3 con Coletta in porta, Bartolomei e Lo Curto sugli esterni di difesa, Benassi e Solcia in zona centrale. A centrocampo Meucci giocherà sicuramente, con Cruciani o Fazzi (alla prima da titolare) e Kosovan a completare il trio mediano. In attacco ci saranno Nannelli, Moreo e Bianchi, con Scalzi e Convitto che sembrano non essere in perfette condizioni e non dovrebbero partire con il resto della squadra.

Questa la probabile formazione.

Lucchese (4-3-3): 1 Coletta, 19 Bartolomei, 15 Solcia, 20 Benassi, 3 Lo Curto, 19 Fazzi, 23 Meucci, 8 Kosovan, 7 Nannelli, 29 Moreo, 9 Bianchi. A disposizione: 12 Biggeri, 2 Panariello, 13 Cellamare, 26 Adamoli, 28 De Vito, 10 Lionetti, 4 Cruciani, 14 Signori, 11 Panati, 24 Falivene, 25 Molinaro, 21 Bitep. Allenatore: Monaco



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 27 febbraio 2021, 19:20

Lopez: "Di buono ci prendiamo la reazione della ripresa"

Il tecnico critico per il primo tempo dei suoi: "Una partita difficile, in cui ancora una volta sono purtroppo emersi i nostri limiti ormai evidenti, con cui dobbiamo convivere e contro cui dobbiamo combattere ogni domenica.


sabato, 27 febbraio 2021, 19:12

Le pagelle di Lucchese-Olbia

Ancora una volta è Panati a suonare la carica risultando il migliore in campo, Bianchi lotta come un leone ma non ha una palla giocabile. Male Zennaro, incerto Solcia che si perde Ragatzu in occasione del gol dei sardi, Petrovic a corrente alternata: le pagelle di Gazzetta



sabato, 27 febbraio 2021, 18:49

Russo: "Disputato un secondo tempo accettabile, ma abbiamo tanti margini di miglioramento"

Il presidente rossonero: "Purtroppo partiamo sempre a handicap e meno male abbiamo limitato i danni: contro una squadra esperta come l'Olbia, c'era il rischio di non fare risultato nemmeno oggi. Dobbiamo avere fiducia: la salvezza è ancora possibile"


sabato, 27 febbraio 2021, 18:45

Santoro: "Recuperato un punto sulla Giana, andiamo avanti"

Il direttore generale rossonero: "Si commettono sempre errori che ci fanno partire sotto bravi poi a riprederla nella ripresa dove abbiamo iniziato a giocare. La squadra evidenzia dei limiti ma anche un grande spirito e una voglia di reagire"