Porta Elisa News

Mercato, praticamente fatta per Moreo

lunedì, 5 ottobre 2020, 13:08

di diego checchi

Riccardo Moreo, attaccante classe ’96 del Cosenza è a un passo dalla Lucchese. L’affare è praticamente fatto, manca soltanto l’ufficialità che potrebbe arrivare questo pomeriggio. Un altro colpo piuttosto importante della Lucchese per rinforzare l’attacco. Moreo è alto 1,88 m e una ha una grande voglia di riscatto dopo una stagione tribolata dagli infortuni al Monopoli.

Il Cosenza crede molto in lui ed è per questo che gli ha fatto firmare un contratto fino al 2023. Infatti arriverà in prestito gratuito per un anno. La carriera di Moreo parte dal settore giovanile dell’Entella per poi proseguire all’Albinoleffe in Serie C dove ha collezionato 21 presenze in due stagioni. Poi è andato ll’Akragas collezionando 29 presenze, successivamente è sceso in Serie D a Prato dove ha realizzato 20 reti in 32 presenze.



caffè bonito

Altri articoli in Porta Elisa News


sabato, 27 febbraio 2021, 19:20

Lopez: "Di buono ci prendiamo la reazione della ripresa"

Il tecnico critico per il primo tempo dei suoi: "Una partita difficile, in cui ancora una volta sono purtroppo emersi i nostri limiti ormai evidenti, con cui dobbiamo convivere e contro cui dobbiamo combattere ogni domenica.


sabato, 27 febbraio 2021, 19:12

Le pagelle di Lucchese-Olbia

Ancora una volta è Panati a suonare la carica risultando il migliore in campo, Bianchi lotta come un leone ma non ha una palla giocabile. Male Zennaro, incerto Solcia che si perde Ragatzu in occasione del gol dei sardi, Petrovic a corrente alternata: le pagelle di Gazzetta



sabato, 27 febbraio 2021, 18:49

Russo: "Disputato un secondo tempo accettabile, ma abbiamo tanti margini di miglioramento"

Il presidente rossonero: "Purtroppo partiamo sempre a handicap e meno male abbiamo limitato i danni: contro una squadra esperta come l'Olbia, c'era il rischio di non fare risultato nemmeno oggi. Dobbiamo avere fiducia: la salvezza è ancora possibile"


sabato, 27 febbraio 2021, 18:45

Santoro: "Recuperato un punto sulla Giana, andiamo avanti"

Il direttore generale rossonero: "Si commettono sempre errori che ci fanno partire sotto bravi poi a riprederla nella ripresa dove abbiamo iniziato a giocare. La squadra evidenzia dei limiti ma anche un grande spirito e una voglia di reagire"